Biscotti per gratificarsi un po’!

Scritto da Giuseppe Capano il 29 maggio 2014 – 17:25 -

Biscotti friabili all’arancia 318Questi biscotti mi sono rimasti li (intendo la ricetta ovviamente, non i biscotti reali!!!) tra i tanti testi e file archiviati e per giorni mi sono detto che dovevo offrirli agli amici sul blog.
Così sono arrivato a un punto di pubblicarli quando ormai le arance sono praticamente scomparse dal mercato stagionale se non in qualche residuo e precario lembo.

Intendiamoci le trovate lo stesso, ma questo succede comunque in qualunque mese e giorno le desiderate, come sapete però ho la fissa della stagionalità e in linea di massima preferisco rispettarla!
Allora come fare, intanto appunto ancora un po’ di arance biologiche si trovano, lavorando in un ristorante con di fianco un supermercato bio ve lo posso confermare senza problemi.
Poi però non disperate se non le trovate, i biscotti sono ottimi anche con i limoni che invece sono proprio ora di stagione e in ottimo splendore da quello che ho visto sul mercato del bio.
Vi avviso che non sono biscotti particolarmente leggeri come in altri casi mi capita di pubblicare, questa volta ho lasciato più spazio alla gratificazione sensoriale, per cui discretamente dolci e con il burro alternato se lo preferite con margarina.
Che è sempre un ingrediente ambiguo rispetto alla qualità complessiva, una prova l’ho fatta anche con una sorta di margarina di soia con buoni risultati dal punto di vista organolettica, su quello nutrizionale devo invece capire meglio.
Comunque scegliete come preferite e godetevi questi biscotti senza tanti pensieri, un po’ di gratificazione ci vuole sempre e qualche strappo alla regola (si fa per dire, qui rispetto a analoghi prodotti industriali con tutte le schifezze che hanno dentro siamo anni luce avanti!) non fa sempre male!.

 

Biscotti friabili all’arancia

Biscotti friabili all’arancia 518

Ingredienti per 10 persone:

  • 150 g di burro o margarina,
  • 100 g di zucchero,
  • la buccia grattugiata di 3 arance,
  • 300 g di farina 0,
  • 100 g di farina di riso,
  • 1 uovo,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • sale

Preparazione

  1. Ammorbidire il burro o se serve la margarina e con una spatola mescolarlo con la buccia dell’arancia, un pizzico di sale e lo zucchero fino a creare una crema soffice.
  2. Aggiungere l’uovo e una volta amalgamato le due farine e il lievito setacciati insieme. Impastare fino a creare una base molto morbido, se serve unire poco latte.
  3. Formare con il composto un cilindro da avvolgere in carta stagnola e far riposare almeno 2 ore in frigorifero.
  4. Ricavare dal cilindro delle fette rotonde alte circa ½ centimetro, disporle in una teglia rivestita da carta da forno e cuocere in forno caldo a 150-160 gradi per circa 10 minuti.


Tags: , , , , ,
Postato in Dolci e Dessert | 2 Commenti »


2 Commenti per “Biscotti per gratificarsi un po’!”

  1. Anna Maria Scrive il feb 4, 2015 | Replica

    Ho provato oggi a fare questi fantastici biscotti, sono una meraviglia, grazie.
    Molto friabili e si ha un retrogusto di mandorle.
    La seguo sempre con tanto interesse; ogni Sua ricetta è sempre motivo di grande curiosità.
    A presto
    Sperimenterò tutti i Suoi biscotti, così la mattina avrò una colazione strepitosa!!!!!

  2. Giuseppe Capano Scrive il feb 5, 2015 | Replica

    Benvenuta Anna Maria,
    la ringrazio per questo suo gradimento e apprezzmento della ricetta e spero che anche i prossimi biscotti possano essere all’altezza delle aspettative!!
    Nel frattempo auguro tante buone colazioni prossime!!!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento