Buona pasqua con un pensiero e una ricetta

Scritto da Giuseppe Capano il 26 marzo 2016 – 23:24 -

Uova di mais con panatura al sesamo 318Riprendo per questa pasqua parzialmente una mia vecchia ricetta che si intona con i temi di questa festa ed è abbastanza gradevole e piacevole nel suo insieme.
In realtà è più per pasquetta, la giornata che per tradizione (tempo permettendo) vede le uscite fuori porta all’aria aperta perpetrando la tradizione del picnic pasquale.

Qui metto una versione semplificata della ricetta che in origine prevedeva diverse impanature per dare più note di colore al piatto, nulla vi vieta di fare la stessa cosa basterà impanare le “uova” in composti diversi dai semi di sesamo come la noce di cocco secca, del formaggio grattugiato, sei semi di papavero e così via.
Anche per la forma potete scegliere, carine sono ad esempio delle uova piccole da appoggiare magari su una base di julienne di insalatina mista.
In una chiave di ricetta senza prodotti di origine animale, invece, non vi sono grossi problemi, il latte si può sostituire con una bevanda vegetale a scelta, il formaggio con delle nocciole o mandorle tostate e frullate come pure con del tofu affumicato tritato fine.
Purtroppo sono in un momento di forte difficoltà operativa con una serie di contrattempi personali e famigliari e più di questo non posso offrirvi per augurarvi una buona pasqua.
Possiamo consolarci dicendo che a volte può bastare anche il pensiero!!!!!

 

Uova di mais con panatura al sesamo

Uova di mais con panatura al sesamo 518

Ingredienti per 4 persone

  • 2 grandi cipolle rosse,
  • 1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato,
  • 125 g di taleggio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 700 ml di latte fresco,
  • 275 g di farina gialla per polenta precotta,
  • 4 cucchiai di semi di sesamo,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare, lavare e tritare grossolanamente le cipolle rosse, condirle con 2-3 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e il rosmarino, metterle in una piccola casseruola antiaderente, coprirle e rosolarle lentamente a fuoco basso per 30 minuti circa.
  2. Nel frattempo tagliare il taleggio in piccoli dadini, preparare il prezzemolo e rivestire una pirofila con un foglio di carta da forno.
  3. Versare in una pentola il latte, aggiungere le cipolle rosolate, portare a ebollizione, ridurre al minimo la fiamma, unire un pizzico di sale e 225 g di farina gialla precotta, mescolare bene e cuocere per circa 7-8 minuti sempre mescolando.
  4. Unire il taleggio e il prezzemolo amalgamandoli bene, trasferire il composto su un vassoio e lasciarlo leggermente intiepidire ma non raffreddare.
  5. Bagnarsi le mani con poco olio, prendere un poco di impasto per volta e formare delle palline grandi come delle normali uova, se ne ottengono circa 12.
  6. Oliarle leggermente e impanarle con delicatezza con i semi di sesamo, trasferirle in una teglia, cuocerle nel forno caldo a 200 gradi per 10 minuti circa.

Tags: , , , , ,
Postato in Antipasti, Ricette senza Glutine, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane | 2 Commenti »


2 Commenti per “Buona pasqua con un pensiero e una ricetta”

  1. cry68 Scrive il mar 28, 2016 | Replica

    Buongiorno chef è tantissimo che non commento ma guardo sempre le sue ricette. il giornale ormai fa parte della mia alimentazione, trovo sempre spunti molto interessanti. le auguro Buona Pasqua in ritardo. cry68

  2. Giuseppe Capano Scrive il mar 28, 2016 | Replica

    Grazie Cry,
    è un piacere ritrovarti.
    Anche se in ritardo i miei migliori auguri e buoni piatti futuri!!!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento