Carciofi e cibi sani per la salute del fegato

Scritto da Giuseppe Capano il 27 novembre 2017 – 22:20 -

Insalata colorata di carciofi con emulsione di melagrana 318Alimenti, cibi, bevande, sostanze e elementi nutrizionali o se vogliamo sintetizzare in una sola parola la dieta rimangono il fulcro per un controllo attento della salute del fegato che come scrivevo ieri è un organo fondamentale per il nostro benessere generale.
Rispetto ai calcoli al fegato una ricerca molto interessante pubblicata sull’American Journal of Gastroenterology a cura di un team di studiosi francesi ha rivelato che l’alimentazione non è solo funzionale in chiave preventiva, ma è molto utile anche quando il danno è ormai fatto.

Un dato importante, questo del post intervento, che è stato messo in luce anche da un’altra ricerca Italiana dell’Università degli Studi di Bari che anzi ha ribadito come sia essenziale curare l’alimentazione dopo che le colecisti sono state manipolate a livello chirurgico.
In chiave preventiva la strategia vincente è quella di consumare principalmente legumi, frutta, verdura, olio extravergine d’oliva e cereali integrali, in pratica seguire il vero modello di cucina mediterranea.
Dopo l’intervento, invece, è essenziale consumare piccoli pasti con molta frequenza e con percentuale di grassi bassa, presenza di fibre graduale, assenza di alcool, spezie, fritti e zuccheri raffinati.
In ogni caso come si vede il tipo di alimentazione e di riflesso il tipo di cucina è la discriminante che domina entrambe le situazioni.
Ed è inutile anche sottolineare che questo vale non solo per i problemi relativi al fegato, ma per tutto l’organismo, la salute dipende quasi totalmente da quello che si mangia!
Quello che possiamo fare attivamente e con lungimiranza è comunque agire prima che si originino i problemi cucinando cibi che ci aiutano a stare bene e nel nostro caso specifico a tutelare il benessere del fegato.
E la ricetta allegata all’articolo del Corriere è stata realizzata e creata da me partendo da questo presupposto, a base di carciofi ricchi di fibre e molte sostanze protettive mette insieme cibi sani e sapori accattivanti che sono sicuro piaceranno a tutti!

 

Insalata colorata di carciofi con emulsione di melagrana

Insalata colorata di carciofi con emulsione di melagrana 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carciofi,
  • 1 piccola melagrana,
  • 1 limone,
  • 1 mela verde,
  • 2 carote,
  • 100 g di valeriana,
  • 60 g di noci sgusciate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con cura dalle foglie esterne e da gran parte del gambo i carciofi, dividerli a metà eliminando l’eventuale barbetta interna e affettare sottilmente proteggendoli con un poco di succo di limone.
  2. Sgranare con attenzione la melagrana eliminando ogni traccia di pellicina bianca amara, frullare la metà dei chicchi, filtrarli e raccogliere il succo in una ciotola.
  3. Formare un emulsione aggiungendo un poco di succo di limone, 2-3 cucchiai d’olio e un pizzico di sale, mescolare a lungo.
  4. Pulire le carote e tagliarle in sottili julienne o striscioline, sbucciare e affettare le mele bagnandole con poco succo di limone, mescolarle con i carciofi e le carote.
  5. Sciacquare la valeriana e stenderla sul fondo di 4 piatti piani, adagiarvi sopra il mix di carciofi, carote e mela, aggiungere le noci tritate grosse e i chicchi di melagrana condendo con l’emulsione.

Tags: , , , , , ,
Postato in Antipasti, Corriere della Sera, Cucina e salute, Insalate, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento