Carote dalla chioma fluida e abbondante

Scritto da Giuseppe Capano il 28 ottobre 2016 – 22:52 -

carote-con-foglie-chioma-318Davanti a delle carote così belle e solenni non ho saputo resistere e ho fatto una serie di fotografie per documentarne il fascino indiscutibile considerando che è raro vederle nella loro veste reale con la chioma folta, abbondante e di un bel verde.
Ditemi se non sono un autentico spettacolo e un piacere per gli occhi, in un supermercato ho i miei dubbi che si riescano a trovare in questo modo!

Che sia raro trovarle e vederle così non è tanto per una questione di praticità o mal considerazione dell’ortaggio, quasi sempre le carote vengono vendute senza la parte fogliare sommitale perché questa favorisce la dispersione di umidità interna e compromette progressivamente la conservazione.
In effetti toccando la polpa di queste carote ci si accorge di come non sono come appaiono, la loro croccantezza tipica di appena colte è ormai un lontano ricordo, malgrado rimangano di ottima qualità.
Per accertarmene ne ho prontamente staccata una, pulita con cura e sgranocchiata intera assaporando fino in fondo le sue note organolettiche.
In ogni caso ricordate che le foglie così splendenti si possono aggiungere in quantità modiche a brodi, zuppe, minestre, insalate e salse amplificando il sapore della radice madre in un modo molto speciale.
Le giovani carote staccate dalla foglie, invece, sono adatte per le preparazioni a crudo, le insalate, i pinzimoni o nelle ricette in cui è prevista una cottura breve.
Al contrario lasciate solo alle carote più grandi i piatti più complessi con tempi di cottura medio lunghi e in cui è importante sfruttare la discreta capacità addensante di questo ortaggio arancione.
Ricordate poi che di per se le carote hanno un buon grado di conservazione che può spingersi fino a 2-3 settimane dalla raccolta, ma come per tutti gli ortaggi il consiglio è consumarle nel più breve tempo possibile.
Importante è non lasciarle esposte all’aria per limitare al minimo il precoce deterioramento, l’ideale è avvolgerle in un panno traspirante.
Se chiuse in un sacchetto è bene praticare dei fori e mettere all’interno un foglio di carta assorbente cercando di non mettere pesi eccessivi sopra.
Temperatura costantemente bassa e buio, situazioni tipiche del frigorifero, sono le condizioni migliori, ma se è inverno e si ha un armadietto chiuso sul balcone potrebbero essere riposte anche li lasciando più libero e funzionale il frigorifero che come è risaputo è meglio non caricare mai troppo!!!

carote-con-foglie-chioma-518


Tags: , , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Mondo alimentare, Trucchi e consigli | Nessun commento »

Aggiungi un commento