Lo scambio musica cucina

Scritto da Giuseppe Capano il 12 dicembre 2016 – 17:17 -

panorama-zucche-musciali-518Lavorando tutto ieri sul computer per portare avanti una serie di progettazioni ho ascoltato a ripetizione uno dei miei autori musicali preferiti nel suo vasto repertorio.
Un sottofondo molto proficuo, mi ha aiutato a pensare con più presenza e consapevolezza focalizzando al meglio molte questioni, le note della chitarra sono come linee di piacere che ti entrano dentro fino al cuore e mentre scrivi di cucina, alimentazione, salute ti aiutano a capire meglio quello che scrivi.


Tags: ,
Postato in Alimenti, Cibo, cultura e società, Mondo alimentare, Racconti e poesia, Ricordi | Nessun commento »

La triade uomo, terra, cibo

Scritto da Giuseppe Capano il 27 luglio 2016 – 13:01 -

Triade fagiolini, zucchine, pomodori 518Avevo già fatto una riflessione profonda sull’atto del donare senza interesse alcuno tanto che quelle parole sono state prese come filosofia di un gruppo su facebook.
Questo semplice atto si ripete quotidianamente con una frequenza altissima e penso contribuisca a mantenere nelle persone una senso di appartenenza e umanità profonda, sono azioni che non fanno rumore e “notizia” in questa società delle apparenze per cui se ne parla poco se non per nulla.


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Appunti di viaggio, Mondo alimentare, Racconti e poesia | 2 Comments »

Il gentile omaggio di nonna Enza e Laura

Scritto da Giuseppe Capano il 17 novembre 2015 – 23:47 -

Tre patate dolci 518Il mio intervento di alcuni giorni fa a testimonianza della bellezza alimentare delle patate dolci, ortaggi ancora poco conosciuti a eccezioni di alcune regioni, ha avuto un interessante e molto costruttivo divenire.
Diverse richieste su come utilizzare questo ortaggio per prima cosa, su questo interessa anche a me indagare a fondo e non mi sarà di peso provare e creare qualche nuova ricetta al di fuori dei dolci riportandola poi sul blog.


Tags: ,
Postato in Alimenti, Dolci e Dessert, Racconti e poesia | Nessun commento »

Raghad

Scritto da Giuseppe Capano il 22 luglio 2015 – 23:41 -

Mare tramonto 518La storia di Raghad sventurata giovane bimba malata di diabete che con la sua famiglia scappava dalla sventura di essere nata nel posto sbagliato andando incontro alla sventura ancora peggiore di essere uccisa dal delirio di non persone mi ha colpito molto e inciso un taglio indelebile nel cuore.
Non tanto perché sul diabete ho scritto un libro vissuto con grande passione malgrado per mia fortuna non viva su di me questa terribile malattia.
Soprattutto perché nella mia ingenuità di persona penso che avrebbe dovuto colpire tanti, indurli a un pensiero, al lancio ideale di un fiore, a una lacrima di minimo dolore.


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Racconti e poesia, Ricordi | 2 Comments »

Una rosa per le mamme

Scritto da Giuseppe Capano il 10 maggio 2015 – 10:07 -

Rosa per mamma 518Più che un augurio alle mamme bisognerebbe onorarle sempre e comunque, sono persone esemplari già solo per il fatto di far ricadere direttamente su di se l’onore della nascita.
Poi c’è tutto il resto, ruoli di accudimento, incombenze domestiche, supporto a uomini magari irriconoscenti e violenti, forza da avere anche quando non c’è e mille altre splendide qualità.


Tags: ,
Postato in Eventi, Racconti e poesia, Varie | Nessun commento »

L’era dei cavolfiori colorati

Scritto da Giuseppe Capano il 14 gennaio 2015 – 17:38 -

Cavolfiori colorati 518Come spiegare a un bimbo il caos di una società, l’arroganza dei movimenti, la violenza delle persone, i drammi della gente, insomma tutto quello che purtroppo succede in questi giorni e per quanto si tutelino dalla televisione i bambini percepiscono?
Ci sono molti modi suppongo, ma se sei un cuoco non puoi non collegarti alla tua materia e al tuo mestiere raccontando per trasposizione una sorta di favola con protagonista l’ortaggio che in quel momento stai trasformando in ricetta.


Tags: , , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare, Racconti e poesia | 2 Comments »

Profondamente poesia

Scritto da Giuseppe Capano il 5 gennaio 2015 – 16:27 -

Chitarra e poesia 518La poesia si può esprimere in molti modi, ho la presunzione di pensare che si possa esprimere anche attraverso la cucina, che gli aromi, i sapori, gli odori, i profumi, le consistenze e le alternanze tra morbido e croccante possano essere strofe di poesie.
Dipende molto da chi compone ovviamente e essere tecnicamente i migliori non conta nulla, almeno personalmente penso che la poesia e quindi la cucina siano agli antipodi della tecnica pura per quanto di tecnica vivano.


Tags: ,
Postato in Racconti e poesia, Ricordi | Nessun commento »

Un dolcetto per rincuorare

Scritto da Giuseppe Capano il 4 gennaio 2015 – 21:01 -

Quadrotti alle mele, pinoli e cioccolato 518Visto che ho iniziato l’anno evocando la poesia e il coraggio delle mele ancora salde sui loro rami di origine malgrado l’inverno avanzato, il freddo, il gelo, il vento, la notte oscura e buia e tutto quello che si può immaginare, la prima ricetta di questo mio nuovo percorso sul blog non poteva che riguardare questo splendido frutto.
Un dolce che ricalca una struttura compositiva a me già molto nota che qui ho voluto modificare in alcuni punti cambiando anche la melodia finale per capire se l’effetto avrebbe mantenuto l’armonia dell’origine.


Tags: , , , ,
Postato in Dolci e Dessert, Racconti e poesia | 4 Comments »