Come conoscere il giusto equilibrio tra omega 3 e 6

Scritto da Giuseppe Capano il 14 giugno 2016 – 08:00 -

Semi di lino muro 518Del numero di giugno di Cucina Naturale mi piace segnalarvi due articoli non strettamente di cucina, ma che si occupano di sostanze importanti per il benessere delle persone.
In un lungo articolo si parla con chiarezza dei grassi buoni ovvero gli omega 3 di cui personalmente mi sto occupando molto in questi ultimi periodi anche in previsione della scrittura di alcuni articoli futuri.

Altro tema affrontato sui cui mi vorrei soffermare magari in un altro post è l’utilizzo pratico dell’alga spirulina, un microrganismo unicellulare fotosintetico con notevoli proprietà benefiche in campo alimentare grazie anche all’elevato apporto di proteine e facile assimilazione.
Torniamo agli omega 3, nell’articolo presente sul numero di giugno si illustrano con cura le caratteristiche dii questi speciali grassi che in gergo popolare vengono definiti buoni.
Sicuramente nell’alimentazione generale c’è carenza di queste preziose sostanze, mentre gli omologhi omega 6 sono presenti in abbondanza in una rapporto nel complesso poco equilibrato.
In sostanza mentre di omega 6 abbiamo una sovra presenza e abbondanza derivata dal consumo di grandi quantità di cibi di origine animale (insieme ad altri fattori importanti paralleli), di omega 3 in genere scarseggiamo a meno di non fare attenzione alla dieta e integrare a dovere.
Del corretto dosaggio giornaliero tra questi due importanti acidi grassi essenziali, strategici proprio perché non prodotti dall’organismo ma assimilabili solo attraverso gli alimenti che li contengono in abbondanza, si parla con chiarezza sulla rivista spiegando nel dettaglio tutte le differenze del caso, la giusta proporzioni, le fonti primarie.
Il mio invito, se volete interessato ma sincero, è a leggere con attenzione l’articolo perché queste sostanze sono determinanti per la buona salute.
E sapere dove sono contenute, in particolare gli omega 3, come utilizzarle al meglio e quali regole seguire per la loro migliore assimilazione può rendere ancora più felici nel momento in cui si consumano cibi e ricette in cui sono presenti!!!

Noci cestino 518


Tags: , , ,
Postato in Cucina e salute, Cucina Naturale, Mondo alimentare, Prevenzione, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento