Conoscere nel profondo le insalate

Scritto da Giuseppe Capano il 25 agosto 2014 – 23:38 -

Cover tutto su insalate e condimenti particolare 318È uno dei libri letti questa estate quando finalmente sono riuscito a trovare alcune finestre temporali durante le brevi vacanze e nella fretta del poco tempo ho “divorato” quanti più libri possibili!!
Il che non ha voluto dire sfogliarli a caso, ma proprio leggerli, lo preciso perché spesso quando leggo delle recensioni su libri che magari già ben conosco sul fatto che siano stati realmente letti da parte di li recensisce ho spesso fortissimi dubbi!

È un libro che fa il libro, cioè parla dell’argomento insalate nel senso più pieno del termine e con alta competenza conoscitiva dovuta alla grande passione dell’autrice per tutto ciò che ruota intorno al mondo delle insalate.
Un termine che raccoglie in se un infinità di preparazioni (per chi ne è a conoscenza!), ma allo stesso tempo è spesso sinonimo di un inesistente proposta culinaria fatta di banalità e incredibile fastidio da parte di chi la deve preparare nella sconcertante convinzione sua che sia un piatto di nulla importanza.
Così non è certamente, anzi le insalate sono un mondo di infinite varianti che possono portare a esplorare aromi, gusti, sensazioni e piacevoli contrasti organolettici con incroci impensabili e con la valorizzazione saggia di elementi spesso secondari quali sono i condimenti.
Prima di ogni cosa l’olio da olive e poi tutto il resto, gli altri pregevoli oli vegetali, come sua maestà l’aceto, quello vero!!!
Di vino e di altri frutti o cereali, ma sempre aceto buono e vero!
E ancora gli altri elementi agri come il limone (e tutti gli agrumi), le spezie, i semi, la frutta secca, i sali e gli insaporitori alternativi, le preziose erbe aromatiche, i dolcificanti e le salse, per proseguire poi sulle tante cose in più che un buon amante delle insalate deve sapere e conoscere.
Come la pulizia, la conoscenza dettagliata degli alimenti dell’orto e del frutteto che possono contribuire a realizzare ottime insalate e il ruolo degli altri cibi complementari come i formaggi o il pesce.
Infine le ricette, poche e rappresentative come non poteva essere, perché questo è un manuale che insegna a conoscere nel profondo le insalate, a capirne le potenzialità e le mille risorse culinarie, a stimolare la fantasia di chi legge e apprende.
Il titolo del resto è più che azzeccato in questo senso, tutto sulle insalate con cura della preparazione e dettagli preziosi, lontani dalle ridondanti raccolte di pure e spesso mai provate ricette di insalate che può capitare, purtroppo, di incontrare sulla propria strada di lettori e amanti della cucina.
Di seguito la presentazione ufficiale del testo, per approfondire e acquistare il libro andate invece qui.

Ecco la panoramica più completa sull’affascinante mondo dell’insalata finora pubblicata in Italia. Da un’analisi dei principali ingredienti, ortaggi, frutta, carne, pesce, formaggi e uova, a quella delle infinite possibilità di condimento, che partono dai ben noti olio extravergine e aceto di vino o balsamico, per toccare oli naturalmente aromatizzati, oli di noci e di nocciole, di semi di zucca e di sesamo, da combinare con aceti di frutta e di riso, con aggiunta di erbe e spezie. E poi miele e marmellate, in quanti sanno che possono essere ingredienti fondamentali per il condimento di una gustosissima insalata? A chiusura del libro, 27 ricette di insalate con differenti combinazioni di condimento.

Cover tutto su insalate e condimenti 518


Tags: ,
Postato in Cucina Naturale, Insalate, Libri, Tecniche Nuove | Nessun commento »

Aggiungi un commento