Crespelle senza uova buone e ricche di fibre

Scritto da Giuseppe Capano il 24 marzo 2018 – 23:37 -

Crespelle di teff e saraceno 318Ieri seguivo un evento molto importante in cucina e sono stato impegnato praticamente tutto il giorno fino a tarda sera per cui non sono riuscito a pubblicare una delle prove fatte con la farina di teff che avevo promesso nel precedente post.
Rimedio oggi per lasciarvi questa piccola e semplice prova che però mi ha dato indicazioni molto interessanti sotto diversi aspetti e non solo relativi alle qualità organolettiche della farina di teff visto che spesso quando si pensa a delle crespelle l’associazione con le uova pare obbligatoria.

Qui come vedrete non ci sono e merito va sia al teff che alle buone doti naturali della farina di grano saraceno con la sua ricchezza in grassi di origine.
Ricchezza per modo di dire ovviamente, comunque quella percentuale insieme a quella presente nel teff e all’ottimo potere addensante di entrambe ha consentito di fare a meno delle uova.
La cui lecitina è stata in parte compensata con quella contenuta nella bevanda vegetale alla soia che come scrivo nella ricetta si può teoricamente sostituire con altra bevanda vegetale, ma sinceramente vi consiglio di rimanere sulla soia a meno di incompatibilità personali verso questo alimento!
Comunque a me la prova ha soddisfatto molto, le crespelle sono più che buone e le ho poi consumate per la colazione del giorno dopo insieme a un eccellente marmellata di more fatta in casa da un amico.
Eccellente produttore di olio di qualità ricavato dalle olive si diletta insieme alla moglie anche in piccole produzioni casalinghe con i frutti trovati nei terreni intorno ai campi di olivi.
Al di la di questa piccola nota personale provate a farle e servitele a colazione con ciò più vi aggrada, tra fibre e tantissime altre sostanze salutari partirete con il piede giusto fin dalle prime ore della mattina.
Sentirete anche il contributo della farine di teff in quel lieve sottofondo, più che piacevole, di malto e frutta secca, la cui intensità dipende molto però da quanto tempo è stato raccolto il teff.
Più passa il tempo e più perde sentori e profumi, come naturale, pur mantenendo intatto il resto rimanendo veramente un ottimo alimento da scoprire!!!

 

Crespelle di teff e saraceno

Crespelle di teff e saraceno 518

Ingredienti per 4 crespelle:

  • 25 g di farina di teff,
  • 25 g di farina di grano saraceno,
  • 150 ml di bevanda vegetale alla soia o altro,
  • 1 cucchiaio circa di sciroppo d’agave,
  • olio di girasole,
  • cannella in polvere,
  • sale

 

Preparazione

  1. Mescolare insieme in una ciotola le due farine con un pizzico di sale e una spruzzata di cannella fino a formare un composto unico.
  2. Versare lentamente il latte di soia inglobandolo con l’aiuto di una frusta in modo da non formare grumi, continuare fino a ottenere una pastella liscia e uniforme.
  3. Addolcirla con lo sciroppo d’agave e se troppo densa versare un altro poco di bevanda vegetale, la consistenza dipende dal tipo di bevanda scelta.
  4. Scaldare una piccola padella da 20 cm circa per crespelle, oliarla leggermente e quando ben calda versarvi un mestolino di pastella.
  5. Ruotare velocemente la padella in tutte le direzioni e cuocere la crespella a fuoco medio fino a quando il fondo non diventerà dorato e i bordi non tenderanno ad arricciarsi, girarla eventualmente con l’aiuto di una paletta e cuocerla per un altro minuto scarso.
  6. Farcirla con una marmellata a scelta o yogurt farcito con frutta fresca e secca.

Tags: , , , , , , , , , ,
Postato in Dolci e Dessert, Impasti, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 4 Commenti »


4 Commenti per “Crespelle senza uova buone e ricche di fibre”

  1. Elena AltraCucina Scrive il Mar 25, 2018 | Replica

    Davvero interessante, conosco la farina di teff ma l’ho usata solo in piccola percentuale nel pane integrale di segale e saraceno…così si valorizza molto…ottima ricetta!

  2. Giuseppe Capano Scrive il Mar 26, 2018 | Replica

    Ciao Elena, grazie!
    Spero ti piaceranno!

    Buona giornata

    Giuseppe

  3. Emanuela Scrive il Mar 27, 2018 | Replica

    Buongiorno Chef! Ottima ricetta, provata stamattina – non avevo latte di soia, ho usato quello di cocco e mi sono piaciute molto! Grazie per la ricetta!

  4. Giuseppe Capano Scrive il Mar 27, 2018 | Replica

    Buongiorno Emanuela,
    mi fa molto piacere, le ho mangiate anche io stamattina a colazione!!!
    Buona giornata!

    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento