Da frullato a quasi dessert

Scritto da Giuseppe Capano il 20 ottobre 2017 – 20:18 -

Mangia e bevi al profumo di zenzero con cioccolato 318Ieri proprio non sono riuscito a fare e fotografare la ricetta che pensavo e raccontavo nell’ultimo post mettendo insieme più elementi di salute partendo da quella radice fantastica che è lo zenzero.
Che poi ho scoperto pubblicando sulla mia pagina facebook le stesse riflessioni del blog che è amato profondamente da moltissime persone malgrado la sua giovane età, giovane ovviamente per noi occidentali che lo conosciamo da una manciata di anni mentre nei paesi di origine ha ben altra tradizione.

Dunque sono partito da quanto consigliavo e immaginavo e nel farlo ho portato avanti alcune varianti da un lato e alcuni miglioramenti dall’altro.
Tanto che alla fine più che una sorta di bevanda come ipotizzavo inizialmente è venuto fuori quasi un vero e proprio dessert completo.
All’assaggio, infatti, inizialmente il tutto non mi convinceva completamente, sentivo che mancava un contrasto che facesse anche da complemento sensoriale.
Pensare al cioccolato è stato un attimo e infatti poi assaggiando la scelta è stata più che indovinata e molto apprezzata da chi con me assisteva.
Nel frattempo però come detto siamo arrivati a un  quasi dessert, complici anche le ottime pere che abbiamo usato più in abbondanza di quanto previsto.
Insomma altra cosa ma abbastanza indovinata, ora non mi dilungo troppo però e vi lascio alla ricetta!!!

 

Mangia e bevi al profumo di zenzero con cioccolato

Mangia e bevi al profumo di zenzero con cioccolato 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 1 carota media,
  • 2 pere william molto mature,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 2 cucchiai di miele di agrumi o in alternativa sciroppo d’acero,
  • 60 g di cioccolato fondente,
  • la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere,
  • un pizzico di vaniglia nera in polvere,
  • pepe

Preparazione

  1. Spremere il succo del limone e metterlo direttamente in un bicchiere alto da frullatore, aggiungere il miele o lo sciroppo d’acero e mescolare bene (regolarsi con il dolcificante in base alla reale dolcezza delle pere).
  2. Sbucciare le pere, dividerle in quattro spicchi eliminando i semi interni e tagliarle in piccoli pezzi mescolandole subito con il succo di limone addolcito.
  3. Sbucciare anche la carota, grattugiarla e unirla alle pere insieme allo zenzero, la vaniglia, la curcuma e un pizzico lieve di pepe macinato.
  4. Frullare finemente a lungo fino a ottenere una crema densa omogenea, distribuirla in coppette di vetro e completarla con il cioccolato fondente ridotte in piccole scaglie decorando a piacere.

Tags: , , , , , ,
Postato in Dolci e Dessert, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova | Nessun commento »

Aggiungi un commento