Fragole per tutti i gusti

Scritto da Giuseppe Capano il 3 maggio 2016 – 22:59 -

Fragole febbario 518Visto che è la loro stagione piena volevo fare alcune considerazioni su quello che è forse uno dei frutti più amati in assoluto e sull’utilizzo che se ne può fare in cucina.
Protagoniste sono le fragole il cui uso è assimilabile a quello dei frutti di bosco in generale con una maggiore duttilità e capacità di abbinamento complessivo sia nel consono mondo dei dolci e della pasticceria, sia in quello più intrigante dei piatti salati.

Per quanto riguarda i piatti salati è frequente combinarla con tutte le varietà di riso (un abbinamento molto usato) ma ancora più interessante la sua interazione con gli altri cereali in chicchi a cominciare dall’orzo fino ad arrivare alla quinoa.
E un bell’esempio a questo proposito lo trovate a questo link dove è presente uno sformatino a base di orzo perlato arricchito con fragole e un vellutata salsina di asparagi che con il suo verde contrasta alla perfezione il rosso dei frutti.
Sono molto utili anche per la preparazione di salse agrodolci che possono accompagnare molti tipi di pesce e in parte di carne, ma la buona notizia per chi non consuma alimenti di origine animale è che non è per forza necessario abbinare con le fragole i cibi proteici tradizionali già citati, un ottimo abbinamento si riesce a ottenere anche con il seitan come in questa ricetta davvero speciale.
Senza dimenticare che la trasformazione delle fragole in salse agrodolci è anche molto utile per esaltare l’accoppiata tra verdure e formaggi tradizionali o di tipo vegetale come il tofu lavorato.
In questo senso forse l’unica accortezza è quella di modulare dosi e quantità in base alle caratteristiche delle varietà usate (che possono avere più o meno tenore zuccherino) e al gusto soggettivo di chi le consuma per non rischiare che il frutto prevalga su tutti gli altri sapori.
Nei dolci il loro uso è come tutti sappiamo bene molto esteso e sono di fatto uno degli elementi decorativi più usati in assoluto per via del bel colore rosso e della forma che tagliata e divisa può diventare molto poliedrica.
Compaiono con frequenza nelle crostate e di una mia creazione di questo tipo a base di fragole sono particolarmente fiero in quanto concentra in se molta della mia filosofia in cucina, la crostata ai pistacchi con crema di fragole e cioccolato che trovate a questo link.
Ci sono poi i tantissimi dessert dove le fragole sono assolute protagoniste come in questa bavarese, in questi originali budini a base di riso o anche in queste crespelle profumate all’anice con le fragole esaltate da quella straordinaria radice fresca che è lo zenzero!!!

Fragola singola 518


Tags:
Postato in Cibo, Frutta, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento