Gli infusi validissima alternativa per bere bene nel caldo dell’estate

Scritto da Giuseppe Capano il 25 giugno 2017 – 12:21 -

Karkadè 318Con questo gran caldo è naturale cercare di bere il più possibile per riequilibrare la percentuale di idratazione interna all’organismo, spesso però il quesito o dilemma è cosa bere dando per scontato e assodato che l’acqua rimane la fonte migliore in assoluto e senza alcuna controindicazione.
Con il caldo però si sente anche l’esigenza insieme a ciò che si beve di reintegrare quelle micro sostanze fondamentali alla salute che in parte con il sudore vengono perse in gran quantità quando le temperature esterne superano alti valori e si sommano all’umidità dell’aria.

Parliamo di vitamine e sali minerali principalmente che le tante bibite e bevande in commercio ci promettono di ristabilire dissetando allo stesso tempo.
Questo è in parte vero, ma il problema è che nel paniere di infinite proposte la maggior parte contengono anche elementi paralleli non così sani e raccomandabili.
In primo luogo lo zucchero che in molte bevande è in quantità decisamente elevate solo per rendere gradevole il loro sorseggio, mentre spesso basterebbe sostituirli con profumi e aromi naturali derivati da erbe aromatiche e spezie.
Delle bevande, bibite e succhi ne parla ampiamente oggi il Corriere della Sera in un articolo presente nel supplemento salute che chiarisce molti aspetti e fornisce utili indicazioni.
Tuttavia non è difficile preparasi da se bevande sane e salutari, ad esempio con la realizzazione di una serie di infusi di erbe e frutta molto gradevoli.
Per questo insieme all’articolo trovate una mia buonissima ricetta di un infuso a base di karkadè e frutta che domani approfondisco qui sul blog!!!

Infuso di frutta rossa mini particolare 518


Tags: , , , ,
Postato in Corriere della Sera, Cucina e salute, Dolci e Dessert, Erbe aromatiche, Frutta | Nessun commento »

Aggiungi un commento