I pinoli che diventano sinuosa crema

Scritto da Giuseppe Capano il 12 dicembre 2015 – 22:10 -

Pinoli 318Recentemente ho rilasciato alcuni interventi via web, una sorta di mini interviste con suggerimenti pratici in cucina inerenti vari argomenti con l’ottica della mia visione di cucina buona legata alla salute.
Li rivedevo l’altro giorno e mi sono chiesto perché non renderli disponibili anche ai lettori del mio blog magari approfondendo un po’ di più la visione visto che come succede spesso nelle interviste lo spazio a disposizione per spiegare e raccontare è sempre scarno!

Nel primo intervento il tema centrale erano i pinoli, come trasformare questo interessante frutto in un elemento cremoso con funzione di salsa da condimento.
Nel preparare le classiche tagliatelle di pasta fresca al salmone delle feste, spiegavo nel testo originario, invece di usare l’abusata e ridondante panna da cucina è possibile mettere a bagno una manciata di pinoli in acqua per 6 ore.
Passato questo tempo scolarli e poi frullarli con il latte (anche vegetale) necessario a ottenere una cremina di consistenza molto simile alla normale panna.
Il risultato è ottimo e come sottolineavo già non è necessario usare latte vaccino, le bevande vegetali di oggi simili al latte hanno raggiunto ottimi livelli e vanno ben oltre la soia, molto buone sono anche quelle di avena e miglio ad esempio giusto per citare le prime due che mi vengono in mente!
E invece del salmone, citato perché effettivamente molto usato (abusato) nelle feste di natale, si possono utilizzare con grande soddisfazioni sottili fettine di tofu affumicato, un altro prodotto che ha raggiunto ottimi livelli qualitativi.
Quindi in un ottica ancora più sana abbiamo la nostra crema di pinoli al posto della panna, il tofu invece del salmone e la pasta che può essere tranquillamente senza uova.
E per completare?
Come suggerivo nell’intervento quando si condisce la pasta basta unire un pizzico di buccia di limone grattugiata e un poco di pinoli leggermente tostati.
Che dite vi soddisfa e la facciamo diventare una ricetta ufficiale del blog con tanto di dosi, procedimento e foto?
Aspetto risposte!!!
P.S. Marina questa crema ti può essere utile visto che mi chiedevi come farne una simile!!!

Pinoli 518


Tags: ,
Postato in Alimenti, Cibo, Condimenti, Frutta, Trucchi e consigli | 4 Commenti »


4 Commenti per “I pinoli che diventano sinuosa crema”

  1. Michele Tuveri Scrive il dic 13, 2015 | Replica

    ciao Giuseppe,
    mi soddisfa sì :-)
    voto per la ricetta
    potrebbe proprio finire alla cena di Natale
    grazie
    michele

  2. Giuseppe Capano Scrive il dic 14, 2015 | Replica

    Ciao Michele,
    grazie,
    mi organizzo per realizzarla allora molto volentieri!
    A presto
    Giuseppe

  3. marina Scrive il dic 19, 2015 | Replica

    A scoppio ritardato :) grazie Giuseppe,sempre accorto e gentile!

  4. Giuseppe Capano Scrive il dic 20, 2015 | Replica

    Ciao Marina,
    figurati, per così poco!
    Giuseppe

Aggiungi un commento