Il dolce alloro fresco nel dolce

Scritto da Giuseppe Capano il 2 maggio 2012 – 21:42 -

AlloroQuesto inverno pazzo e secco ha di fatto portato dalle nostri parti una siccità invernale che ha dato il colpo di grazie a molte tra le mie erbe aromatiche in vaso.
Fra queste l’amato alloro che in genere è di una forza sorprendente e sa ben resistere a tanto, ma evidentemente l’inverno appena trascorso ha dettato la sua legge.
Non è completamente morto, ma è li, in un limbo che non si capisce bene a cosa porterà, ho potato gran parte delle sue belle foglie con rami, ormai secche e spente, lo curo alla meglio ma è anche vero che il mio mestiere è un altro e giustamente ognuno ha le sue belle capacità.

Se va male mi toccherà sostituirlo, anche perché alle foglie di alloro fresche non posso rinunciare in cucina, sono una forza aromatica unica e non solo nelle pietanze salate, ma anche in molti dolci, in particolare creme e dessert.
Forse sorprenderà un po’ questo uso, ma non è una rarità o chissà quale recente invenzione, la sua aggiunta in pasticceria è ben conosciuta e personalmente trovo che il tocco migliore lo danno proprio le foglie fresche.
A questo proposito vi presento questa mia versione di una normale crema pasticcera che con il tocco dell’alloro prende un aroma tutto speciale, sicuramente da provare accompagnandola magari con alcuni biscottini, credo all’arancia o limone sia un bell’accoppiamento.
Oppure potrebbe servire per esaltare della buona frutta fresca, fragole nell’immediato o prossimamente belle ciliegie rosse.
Ve ne parlo intanto perché è una buona versione di crema e l’alloro fa ottimamente il suo lavoro di aroma, poi perché a suo tempo mi era rimasto il cruccio di prepararne una versione senza alimenti di origine animale e con (forse le ultime) foglie del mio alloro provato dal duro inverno vedrò di trovare il tempo domani o nei prossimi giorni finalmente di verificarla e poi raccontarvi come è andata.
Comunque adesso ecco la versione originale, di una semplicità estrema.

 

Crema dolce all’alloro

crema dolce all'alloro

Ingredienti per 2-4 persone in base all’uso finale:

  • 250 ml di latte,
  • 3-4 foglie di alloro fresche,
  • 3 tuorli,
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina bianca

Preparazione

  1. Portare a ebollizione 250 ml di latte intero con 3-4 foglie d’alloro spezzettate, frullare 3 tuorli d’uovo con 3 cucchiai di zucchero.
  2. Aggiungere 2 cucchiai di farina bianca, mescolare e bagnare con il latte bollente filtrato, riportare la crema a ebollizione e, una volta fredda, passarla al setaccio.

Tags:
Postato in Dolci e Dessert, Ricette Cucina Naturale | Nessun commento »

Aggiungi un commento