Il nuovo numero di Cucina Naturale

Scritto da Giuseppe Capano il 29 marzo 2012 – 17:34 -

Nel post di oggi vi segnalo in anteprima l’uscita del numero di aprile della rivista Cucina Naturale sulla quale scrivo da molti anni e che non stancherò mai di raccontare su quanto sia bella e preziosa per chi ama alimentarsi in maniera salutare, mangiare bene e rimanere in forma.
Molti articoli interessanti in questo numero, nella sintesi che segue ne scoprirete i contenuti a grandi linee, per quanto mi riguarda sono presenti 2 servizi principali.

In quello principale i protagonisti assoluti sono gli ortaggi primaverili (asparagi, taccole, cipollotti, carciofi) declinati in ottimi primi piatti, nel servizio sulle ricette light troverete 3 torte salate in versione alleggerita ma non per questo impoverite nei sapori, in pratica stesso gusto e meno calorie come si racconta nella sintesi.
Non perdetevi il dolce della filmata, una colomba pasquale davvero speciale che qui vedete fotografata e la cui ricetta per intero verrà pubblicata prossimamente all’interno del mio portale.
Ecco ora la sintesi dei contenuti presa direttamente dal sito madre di Cucina Naturale.

Cucina Naturale di aprile: Primavera nell’orto & Pasqua leggera

“Primi e primizie” è il titolo del servizio delle Ricette di stagione del numero in edicola di Cucina naturale, dove uniamo due nostri grandi amori: gli ortaggi primaverili (asparagi, taccole, cipollotti, carciofi) e la pasta (ma c’è anche il riso).  Aggiungiamo poi barba di frate e piselli per parlare di secondi piatti di verdure e pesce, nella Cucina sfiziosa, per dare poi spazio all’ingrediente primaverile per eccellenza: le uova. Velocissime da preparare, sono  proposte nel servizio della Cucina veloce sotto forma di sette frittate diverse, di cui una dolce. L’articolo scritto in collaborazione con la Fondazione Veronesi ha come protagoniste le carote, presentate in ricette vegetariane belle e facili.
Non dimentichiamo certo la Pasqua. La Ricetta filmata è la più innocente delle colombe, un dolce senza alcun ingrediente di origine animale, mentre le Ricette leggere propongono 3 torte salate in versione light: stesso gusto, meno calorie! A proposito di leggerezza, come tutti i mesi la nostra dietista ha realizzato un menu settimanale, con esclusivamente prodotti di stagione, che può aiutare a perdere qualche chilo. Tra gli approfondimenti, ne segnaliamo uno su “Latte vaccino, pro e contro”. Infine, ne l’InformaBio parliamo delle frodi nel biologico e di come si possono evitare, con, purtroppo, l’ultima intervista a Gino Girolomoni, il padre del biologico italiano che ci ha lasciati qualche giorno fa.

Cucina naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc, anche in versione sfogliabile su iPad!

Dolce pasquale dello chef con crema alla vaniglia


Tags:
Postato in Cucina Naturale, Tecniche Nuove | 6 Commenti »


6 Commenti per “Il nuovo numero di Cucina Naturale”

  1. sissa Scrive il mar 29, 2012 | Replica

    E’ da giorni che lo aspetto…
    Spero di trovarlo domani!
    Colgo l’occasione per un saluto al volo :)
    Buona serata,
    Sissa

  2. Giuseppe Capano Scrive il mar 29, 2012 | Replica

    Grazie Sissa, un saluto a te, buona serata e buone cose.

  3. cry68 Scrive il apr 2, 2012 | Replica

    corro in edicola grazie . cry68

  4. Giuseppe Capano Scrive il apr 2, 2012 | Replica

    Bene Cry, sono sicuro che non rimarrai delusa.
    A presto

  5. Serena Scrive il apr 3, 2012 | Replica

    Non perdo mai un numero di Cucina Naturale, ho imparato a cucinare in modo più salutistico ma anche gustoso e vario, soprattutto con le ricette di Giuseppe Capano. Scoprire il tuo blog è stata una vera sorpresa! Grazie per ogni ricetta e ogni consiglio che ci dispensi.
    Serena

  6. Giuseppe Capano Scrive il apr 3, 2012 | Replica

    Ben arrivata Serena,
    è un piacere accoglierti e sentirti sul blog, visto che poi sei un’affezionata lettrice ancora di più. Quando hai voglia scrivimi ti risponderò con piacere.
    Giuseppe

Aggiungi un commento