La bontà del sedano rapa

Scritto da Giuseppe Capano il 3 novembre 2015 – 23:01 -

Sedano rapa 318A parte la bellezza di una radice che finisce contorta in una serie di abbracci intimi e fraterni che sembrano voler raccogliere tra loro pensieri belli al sedano rapa bisogna dare merito di essere un gran bell’ortaggio.
Con la sua bianca e profumata polpa bianca questa sorta di patata gigante porta in dote aromi e sapori del comune sedano con in più una resa produttiva e una capacità di farsi buonissima crema.

Crema da minestra, zuppa o vellutate come anche da salsa per primi piatti, base per frittelle ultra golose, ingrediente magico di sformati, flan e torte salate, gnocchi e ripieni di pasta fresche e per quanto incredibile originali e particolari dolcetti.
Se ne parla ampiamente sul sito di Cucina Naturale in questa pagina, troverete le sue caratteristiche salienti, i modi di sceglierlo e conservarlo, gli utilizzi generici in cucina e una selezione di 6 ricette che lo vedono pienamente protagonista.
Di cui 4 sono mie creazioni (e se le andate a vedere e magari provare mi piacerebbe sapere quella che vi è piaciuta di più!) a dimostrazione di quanto tenga in considerazione questo ottimo prodotto della terra.
Per completare il quadro informativo dell’articolo presente su Cucina Naturale vi lascio un prezioso suggerimento pratico.
Anche le foglie del sedano rapa, come quelle del verde e del bianco, hanno una buona componente sapida che si può sfruttare per la preparazione di triti aromatici adatti ad insaporire insalate, verdure crude, primi piatti e minestre.
Così facendo è possibile circoscrivere al minimo la presenza di sale e formaggio nei piatti cucinati e crudi.
Per realizzarli scegliere, lavare e asciugare le foglie, tritarle insieme a della frutta secca a piacere come mandorle e nocciole, semi di sesamo o spezie forti come i semi di coriandolo, unire poco sale e in attesa dell’uso conservare in frigorifero per al massimo 3-4 giorni.
Un bel sale al sedano che basta aggiungere su della verdura a vapore versando del profumato e aromatico olio da olive di nuova produzione per realizzare un piatto da applausi!!!

Sedano rapa 518


Tags:
Postato in Alimenti, Cibo, Cucina Naturale, Trucchi e consigli | Nessun commento »

Aggiungi un commento