La nursery dei limoni

Scritto da Giuseppe Capano il 24 giugno 2015 – 23:05 -

Nursery limoni particolare 518In questi giorni sono in trasferta di lavoro in terra Siciliana, per la precisione a Catania, per seguire un ristorante biologico e occuparmi di alcuni eventi.
Percorrendo e visitando aziende di prodotti biologici di varia natura mi ha affascinato la nursery dei limoni che ho trovato in una di queste, la tenerezza delle singole piantine è stata notevole per un frutto che è nella mia cucina estremamente essenziale e vitale.

Questo albero da frutto sempreverde ha la particolarità di rifiorire più volte durante l’arco dell’anno in base alle varietà e alle condizioni ambientali.
Nelle specie più diffuse la prima fioritura avviene da marzo a giugno ed è quella più abbondante, i frutti possono maturare in settembre-ottobre o nei mesi invernali.
La seconda fioritura si concentra da giugno a luglio con frutti maturi da marzo a maggio, la terza fioritura si sviluppa da agosto ad ottobre, può essere spontanea o forzata e i frutti maturano nell’estate-autunno dell’anno seguente.
Un bel ventaglio di situazioni che consentono di avere a disposizione questo prezioso frutto praticamente tutto l’anno anche grazie alla sua lunga conservazione e resistenza, pur se è bene tener presente che le diverse produzioni non sono uguali e identiche.
Possono cambiare la dolcezza, l’asprezza, la resa del succo e l’intensità dei profumi della buccia, una condizione che impone sempre di interpretare con attenzione il prodotto che si ha per le mani.
In Italia le tipologie di limoni più diffuse appartengono alla grande famiglia del Femminello che rappresenta il 70-75% della produzione totale.
Tra ottobre a marzo sul mercato si possono trovare la varietà Primofiore e il Limone d’inverno con frutti dalla buccia rugosa, numerosi semi all’interno e abbondante percentuale di acido citrico.
In aprile-maggio i Bianchetti con buccia meno rugosa, colore giallo tenue, bassa percentuale di semi e acidità.
In estate i Verdelli con tipica buccia verdastra e liscia, basso tasso di acidità, assenza prevalente di semi.
Contemporaneamente  ad altre varietà in autunno ci sono anche frutti denominati Bastardi con buccia liscia e forte colore giallo, mentre in inverno frutti denominati Marzani con forma più rotonda, molti semi, buccia rugosa e alta acidità.
Un mondo di frutti di limone variegato e affascinante come la bella e tenera nursery dei futuri alberi di limone che vedete in foto!!!

Nursery limoni 518


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Cucina Biologica, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento