La scuola preziosa e un bel patentino

Scritto da Giuseppe Capano il 7 aprile 2015 – 16:53 -

Patentino giovane fruttologo front 318Con una enfasi del tutto meritata l’altro giorno la mia bimba è entrata in casa e mi ha esibito la sua nuova tessera fiammante conquistata in un’attività scolastica.
Per me una soddisfazione immensa e la consapevolezza che la scuola, per quanto martoriata, criticata, accerchiata dal mondo politico, deturpata e derubata della sua altissima funzione sociale è una risorsa culturale di cui dovremmo a priori andare sempre felici e consapevoli della sua enorme importanza.

Avendo poi insegnato per molti anni in un contesto di scuola pubblica conosco bene l’ambiente, l’atmosfera, i disagi degli insegnanti, aggiungo anche a mio malincuore l’impreparazione di molti insegnanti, il clima difficile, l’arroganza di molti genitori, l’impossibilità di portare avanti spesso i progetti migliori, ovviamente migliori per i ragazzi non per far vantare una scuola o un insegnante di alcunché!!!
E malgrado tutto, ripeto, la scuola rimane per tutti noi una grande fortuna.
Perché c’è, e questa come tante altre conquiste della società consiglierei di non darla per scontata o meritata a priori!
Ma tornando alla mia bimba la sua nuova tessera, il patentino del giovane fruttologo, accertava il suo nuovo titolo: giovane fruttologa onoraria esperta in materia!!!
Un gran bel progetto questo e vi invito volentieri e visitare il sito che porta avanti l’iniziativa, ci sono cose estremamente interessanti e come spesso capita essenziali anche per molti adulti che pensano di conoscere non conoscendo affatto.
Da parte mia ne riparlerò ancora, per ora mi godo con orgoglio da padre immerso quotidianamente nel cibo e nel confronto tra la cucina e la salute questo bel patentino!!!

Patentino giovane fruttologo interno 518


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Eventi, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento