Le importanti insalate tra gusto e salute

Scritto da Giuseppe Capano il 14 maggio 2016 – 19:01 -

Insalate miste varie 318Il fatto di consumare insalate miste alternando al massimo la varietà degli ingredienti presenti ma mantenendo come comun denominatore la costante di un’abbondanza di verdure a foglia verde non deve essere considerato un puro sfizio funzionale magari solo al contenimento calorico nella dieta.
Per verdure a foglia verde intendo le più comuni insalate di cui esistono numerose varietà coprendo tranquillamente un po’ tutti i gusti, un elemento che esclude a priori la possibilità che non ce ne sia una che non piaccia!!!

Dicevo non si tratta di uno sfizio perché consente di concentrare in un unico piatto, che spesso può essere tranquillamente un unico pasto del pranzo o della cena, una molteplicità di sostanze benefiche e gustose.
Mescolando generi molto diversi, verdure a foglia non necessariamente considerate insalate come gli spinaci giovani o alcune varietà di cavolo verde, ortaggi cotti sommati a quelli crudi con l’attenzione di mantenerli belli croccanti usando magari la tecnica del vapore, semi di ogni tipo così come erbe aromatiche e spezie.
Senza dimenticare la frutta fresca e ancora di più quella secca che porta enormi vantaggi preventivi in termini di salute e che nelle insalate miste trova un ottimale metodo di consumo soprattutto quando da sola non è molto invogliante da mandare giù.
Di come la frutta secca possa essere agevolmente consumata tramite le insalate vi racconto meglio però in un post apposito perché mi pare un argomento molto importante.
Ciò che è interessante notare è come tramite le insalate è possibile assimilare in abbondanza e con sicurezza anche quelle sostanze di cui si sente parlare di solito poco e che invece svolgono un ruolo determinante per il contrasto a molte degenerazioni dell’età.
Ad esempio a livello cognitivo esiste una vitamina poco enfatizzata di solito che svolge un ruolo primario per alcune funzioni fondamentali dell’organismo come la coagulazione del sangue (e molto altro) riuscendo però allo stesso tempo
a mitigare con efficacia le dinamiche legate alla salute della mente e del cervello.
Si tratta della vitamina K di cui presto approfondirò l’argomento, ma se intanto non avete molta dimestichezza con le insalate, la loro preparazione, scelta e condimento c’è una persona che su questo ha basato la sua specializzazione.
La trovate a questo link con tante notizie utili e interessanti!!!

Insalata d'orto 518


Tags:
Postato in Alimenti, Cibo, Insalate | Nessun commento »

Aggiungi un commento