Maglie di libertà in ricetta

Scritto da Giuseppe Capano il 19 agosto 2013 – 18:58 -

Maglie siciliane liberaRiprendo in mano il filo del racconto iniziato nell’ultimo post quando vi relazionavo sull’ultimo corso di cucina che ho avuto il piacere di condurre.
Il giorno seguente, cioè ieri, è stata la volta di un altro corso, incentrato questa volta sui temi dell’integrazione e della multi etnicità di un mondo sempre più in trasformazione, un mondo dove la cucina può dare un contributo notevolissimo toccando nel concreto sapori, gusti, cultura e “sinergia molecolare”.

Di questo corso ne parlerò in seguito, ora mi premeva inserire almeno una ricetta del precedente con l’utilizzo di uno dei tanti prodotti che l’associazione Libera tramite le sue cooperative coltiva, fa crescere con amore e trasforma secondo sensibilità via via diverse.
Le maglie sono una pasta a superficie liscia con semola di grano duro che personalmente conoscevo molto poco, tipicamente siciliana non si trova comunemente e per tale motivo mi ha stimolato la curiosità di trovare una buona salsa a base di verdure per valorizzarla da un lato e per farla conoscere meglio sia a me che al pubblico.
È venuta fuori la ricetta che presento di seguito in cui sono mescolate due delle verdure principali dell’estate abbinate alla straordinaria menta fresca tramite un legante che non è il consueto pomodoro.
Sarà stato anche l’ottimo olio extravergine di olive sempre delle cooperative di Libera, sarà stato l’aver indovinato ingredienti e abbinamenti, sarà stata al limite anche un po’ della mia bravura (!) fatto sta che la pasta è piaciuta moltissimo e ha fatto decisamente centro.
Potevo non donarla in omaggio anche  chi mi segue con tanta passione sul blog e sul mio sito?
La risposta ovvia è no, quindi eccola tutta per voi.
Buon appetito.

 

Maglie siciliane con peperoni, zucchine e salsina alla menta

Maglie siciliane con peperoni, zucchine e salsina alla menta

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 scalogni,
  • 2 peperoni rossi,
  • 2 zucchine,
  • 1 grande mazzetto di menta fresca,
  • 200 g di ricotta fresca,
  • 100 ml di latte,
  • 280 g di maglie siciliane,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare gli scalogni e tritarli, lavare e mondare i peperoni dal picciolo e dai semi tagliandoli in piccoli dadini, lavare le zucchine e tagliarle in dadini leggermente più grandi.
  2. In una larga padella rosolare a calore medio basso insieme a 3-4 cucchiai d’olio d’oliva gli scalogni per 5 minuti, aggiungere peperoni e zucchine, salare, coprire, abbassare la fiamma e cuocere per 10-15 minuti circa.
  3. Nel frattempo lavare la menta, sfogliarla, tritarla velocemente e metterla in un frullatore insieme alla ricotta, il latte e poco sale, frullare il tutto fino a ottenere una profumata salsina.
  4. Unirla alle verdure, cuocere per 1 minuto ancora e assaggiare di sale, lessare al dente le maglie, scolarle non troppo asciutte, mescolarle nella padella delle verdure e servirle subito.


Tags: , ,
Postato in Primi, Ricette di stagione, Ricette estive, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane | 4 Commenti »


4 Commenti per “Maglie di libertà in ricetta”

  1. Elena Scrive il Aug 19, 2013 | Replica

    La menta è la piperita o una menta meno forte? dalla foto non riesco a capire bene….

  2. Giuseppe Capano Scrive il Aug 20, 2013 | Replica

    Ciao Elena,
    è una menta locale trovata qui in Toscana dove sono per lavoro, di media intensità, comunque non piperita.
    Giuseppe

  3. Elena Scrive il Aug 20, 2013 | Replica

    Ecco, infatti, trovo sempre un po’ difficile inserire la piperita nei piatti salati…tende a prevaricare…

  4. Giuseppe Capano Scrive il Aug 20, 2013 | Replica

    Ciao Elena,
    si in effetti è così, amo la piperita però in cucina è da usare con cautela, ci sono varietà di menta che si abbinano con più equilibrio nei piatti, soprattutto se salati.
    Per completezza dovrei fare un post apposito, dipende se riesco a trovare il tempo!!

Aggiungi un commento