Melanzane in ricetta assieme ai peperoni e alla menta

Scritto da Giuseppe Capano il 25 luglio 2015 – 22:55 -

Filetti di melanzane e peperoni alla menta 318Parlavamo nell’ultimo post di melanzane e in attesa di pubblicare le ultime mie creazioni di cucina rispolvero oggi una mia vecchia conoscenza veramente molto buona e valida.
La ricetta ha già una bella età, 15 anni, a tanto risale la sua prima pubblicazione su Cucina Naturale benché la sua nascita effettiva sia ancora più datata essendo stato per molti anni un mio cavallo di battaglia nei ristoranti di cui mi occupavo.

Molto profumata grazie alla intensa menta e con una cottura che fa in modo di non introdurre troppi grassi, come spesso purtroppo avviene quando si usano le melanzane ortaggi particolarmente spugnosi e assettati!
Qui la cottura avviene in forno e l’eccellente olio da olive, anche allora per me l’unico olio possibile in cucina, si aggiunge solo a fine preparazione.
Con due grandi vantaggi.
Il primo il suo uso a crudo e la conservazione così di tutte le sue proprietà preventive senza alcun condizionamento dato dalla cottura oltre alla permanenza intensa dei suoi sentori e fruttati.
Il secondo il contatto con le verdure quando queste hanno modificato la loro struttura di partenza e sono diventate meno assetate di grassi!
Una ricetta molto semplice e con questo caldo assolutamente ristoratrice, più fa caldo e più servitela fredda, ne sarete contenti e soddisfatti ne sono certo!

 

Filetti di melanzane e peperoni alla menta

Filetti di melanzane e peperoni alla menta 518 reale

Ingredienti per 4 persone

  • 3 melanzane medie,
  • 2 piccoli peperoni gialli,
  • 60 g di olive nere snocciolate,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 1 limone,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le melanzane e i peperoni, asciugarli, adagiarli in una teglia, disporli nel forno molto caldo e rigirandoli spesso aspettare che la pelle esterna si abbrustolisca bene.
  2. Togliere le verdure dal forno, eliminare la pellicina esterna abbrustolita (eventualmente chiudere per 5 minuti i peperoni in un sacchetto di plastica per alimenti in modo da facilitare il distacco della pelle), il picciolo e i semi.
  3. Se necessario passare molto velocemente sotto l’acqua corrente i peperoni, tagliarli a striscioline e mescolarli con la polpa delle melanzane sfibrata e sfilettata con l’aiuto di un coltello.
  4. Sfogliare la menta, lavarla e tritarla finemente insieme alle olive nere mettendo il ricavato in una piccola ciotola, aggiungere il succo del limone spremuto, 3-4 cucchiai d’olio d’oliva e mescolare molto bene.
  5. Salare leggermente le melanzane e i peperoni, condirli con la salsina alla menta, far marinare la verdura per almeno 2 ore e servirla ben fredda.

Tags: , , , ,
Postato in Antipasti, Ricette Cucina Naturale, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Tecniche Nuove | Nessun commento »

Aggiungi un commento