Pistacchi e finocchi vincenti!

Scritto da Giuseppe Capano il 6 febbraio 2018 – 22:36 -

Finocchi in gratin di pistacchio 318Devo dire che alla fine la trasposizione in ricetta del suggerimento di ieri sull’uso dei finocchi in abbinamento con i pistacchi è venuta proprio molto bene, ancora una volta la semplicità degli accostamenti e dei procedimenti è riuscita a sorprendermi piacevolmente.
L’accorgimento di non tenere una temperatura del forno troppo elevata ha funzionato molto bene e la gratinatura è risultato morbida e soprattutto non troppo secca come si poteva inizialmente temere anche perché all’ultimo ho preferito unire un poco di pangrattato.

Mi è servito per tutelare ancora meglio i preziosi pistacchi la cui alta qualità non volevo minimamente sprecare per poi farla ben sentire all’atto dell’assaggio.
E così è stato, grazie anche alla presenza della buccia di arancia che ha esaltato al massimo i sentori dei pistacchi, una sorta di comunanza di origine.
Pistacchi e arancia erano infatti DOC di Sicilia e in onore alla loro bella terra hanno fatto insieme un eccellente lavoro di valorizzazione degli umili finocchi.
Ortaggi che a crudo mi fanno impazzire per la loro fragrante freschezza e il sottofondo di anice e che in cottura mi riservano sempre eccellenti sorprese!
Non vi resta che provare subito questa ultima mia creazione e poi dirmi cosa ne pensate, sono convinto che apprezzerete i finocchi così preparati, ma ancora di più riuscirete a degustare i pistacchi in maniera originale!!!

 

Finocchi in gratin di pistacchio

Finocchi in gratin di pistacchio 518

Ingredienti per 4 persone circa:

  • 4 finocchi,
  • 1 piccola arancia,
  • 100 g di pistacchi non salati,
  • 2 cucchiai di pangrattato,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

 

Preparazione

  1. Mondare i finocchi dalle sommità e dalla foglia esterna più dura, dividerli a metà e lavarli con cura, quindi tagliarli in sottili spicchi.
  2. Adagiarli in un cestello e cuocerli a vapore per circa 10 minuti, nel frattempo lavare l’arancia e asciugarla, grattugiare 1 cucchiaino circa della buccia e mescolarla con 2-3 cucchiai di olio.
  3. Sgusciare i pistacchi e frullarli finemente mescolandoli con il pangrattato, scolare i finocchi, intiepidirli, condirli con un pizzico di sale e l’olio all’arancia stendendoli su una teglia rivestita con carta da forno.
  4. Impanarli in superficie con il composto di pistacchi cospargendolo con cura, pressarlo leggermente sugli spicchi per farlo aderire meglio.
  5. Una volta pronti mettere sugli spicchi poche gocce di olio e infornare a 150 gradi per 10-15 minuti fino a dorare leggermente i finocchi.

Tags: , , , , , , , , , ,
Postato in Antipasti, Frutta, Ricette di stagione, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento