Puro succo giallo prezioso come l’oro

Scritto da Giuseppe Capano il 7 ottobre 2011 – 23:42 -

Spaghetti con carote al timo e salsa di cannellini al basilicoLa ricetta di oggi mi è piaciuta molto perché raccoglie una bella triade di ingredienti valorizzati da 2 ottime erbe aromatiche fresche.
Dopo un certo periodo ho ritrovato il piacere di assaporare degli spaghetti integrali biologici di ottima fattura e un colore decisamente invitante.
Non mi interessa farne pubblicità comunque la buona sorpresa è stata che sono distribuiti da una nota catena commerciale a un prezzo più che accessibile, prezzo che in relazione ai tanti benefici che la pasta integrale porta all’organismo è in realtà molto basso.
Anche perché come sostengo da tempo è molto più lungimirante e intelligente consumare la pasta in porzioni relativamente basse, intorno ai 70-80 g, quindi con un costo a piatto più che ragionevole anche se spendiamo qualcosa in più per la qualità di ciò che consumiamo.

Il segreto successivo è accompagnarla da una buona dose di ortaggi e legumi, piuttosto che abbuffarsi con piatti esagerati utilizzando come unico condimento la classica salsa di pomodoro o sughi ancora più grassi e invadenti, sommergendo magari poi il tutto di formaggio.
A questi spaghetti ho abbinato le carote, ortaggio ottimo eppure sempre guardato con indifferenza, sembra che il suo destino debba essere quello di asservire all’esaltazione di pietanze “più importanti”, io invece lo considero un protagonista al pari di tutti gli altri.
Non per niente in questa ricetta la sua presenza è più che tangibile.
Completano il quadro i fagioli cannellini, ovvero legumi e tutto quanto di buono racchiudono in se.
Ancora una volta incredibilmente abbinati al basilico, in questo non autunno di ottobre le piantine profumate resistono imperterrite sfruttando tutto l’anomalo caldo di questo periodo, credo siamo ormai agli ultimi giorni di resistenza, ma nel frattempo ne approfitto senza esitazione.
Chi è il mentore che sovraintende, abbraccia, unisce, esalta, ama, enfatizza e guida tutto questo ottimo equilibrio di aromi e sapori?
Naturalmente il figlio dell’oliva, il puro succo giallo e prezioso come l’oro.

 

Spaghetti con carote al timo e salsa di cannellini al basilico

Spaghetti con carote al timo e salsa di cannellini al basilico

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 4 rametti di timo fresco,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 320 g di fagioli cannellini lessati,
  • 320 g di spaghetti integrali,
  • olio extravergine da olive Frantoio, dal fruttato medio intenso,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote e tagliarle a julienne o fini striscioline, condirle con 3 cucchiai di olio d’oliva, i rametti di timo lavati e un pizzico di sale, metterle in una padella dal fondo spesso, coprirle e rosolarle a calore medio per 5 minuti abbondanti.
  2. Lessare al dente gli spaghetti integrali, lavare il basilico, sfogliarlo e metterlo in un frullatore insieme ai fagioli cannellini.
  3. Frullare fino a ottenere una crema da allungare con poca acqua di cottura della pasta in modo da renderla della consistenza di una salsa fluida.
  4. Aggiungere la salsa di fagioli alle carote e cuocere per altri 1-2 minuti insaporendo in ultimo con 1-2 cucchiai di buon olio d’oliva, eliminare quando pronta i rametti di timo lasciando nel fondo le foglie.
  5. Scolare gli spaghetti non troppo asciutti e saltarli nella padella delle carote, servirli decorando con foglie fresche di basilico e timo.

Tags: , , , ,
Postato in Cucinare con poco, Primi, Ricette facili, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Ricette vegetariane, Ricette veloci | Nessun commento »

Aggiungi un commento