Riducete il consumo di sale

Scritto da Giuseppe Capano il 15 febbraio 2017 – 23:16 -

Sale raffinatoRimane il sale una sostanza fondamentale alla vita e allo stesso tempo responsabile di una serie importante di influenze negative sulla salute nel momento in cui il suo consumo quotidiano supera le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità.
La quale indica a cinque grammi complessivi al giorno la dose che non andrebbe superata per prevenire con molta efficacia patologie molto comuni e spesso silenziose come nel caso dell’ipertensione.

Recentemente uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un gruppo angloamericano di ricercatori della Friedman School of Nutrition Science & Policy della Tufts University di Boston ha dimostrato quali potrebbero essere gli effetti benefici della semplice riduzione del 10% di sale.
Un valore tranquillamente raggiungibile e che nell’arco di dieci anni porterebbe a immensi benefici sulla salute pubblica del mondo intero.
Visione globale importante perché finora ci si è concentrati sempre e solo su ricerche localizzate geograficamente che tutto sommato abbracciavano una fetta circoscritta di popolazione mondiale.
E visto che tutte queste ricerche portavano nell’insieme a esiti simili segnalanti l’importanza della diminuzione del consumo di sale per la salute era importante verificare se si poteva ragionare in termini di benefici estendibili a tutto il pianeta.
Ebbene si non solo lo si può fare, ma la strada da percorrere per raggiungere l’obiettivo di ridurre del 10% i consumi medi di sale nell’arco di dieci anni avrebbe un irrisorio costo poco superiore a un dollaro a persona.
A fronte di una riduzione verticale dei costi di cura e assistenza ai pazienti affetti dalle molte patologie legate all’eccesso di sale, in particolare quelle cardiovascolari.
Il primo passo importante verso questa riduzione lo si può fare solo attraverso la cucina e la preparazione dei piatti dove il gusto è tranquillamente preservabile pur limitando al minimo il sale.
Attraverso, erbe aromatiche, spezie, semi oleosi, frutta secca in guscio e molti altri elementi importanti e di facile uso come qui sul blog ho più volte messo in evidenza e su cui ritornerò a breve con consigli utili e pratici.

Sale particolare 518


Tags: , , ,
Postato in Cibo, Cucina e salute, Mondo alimentare, Prevenzione, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento