Semplice guacamole

Scritto da Giuseppe Capano il 7 agosto 2016 – 12:53 -

Guacamole festa 318Eccoci al nostro guacamole, semplice e lineare come da tradizione e uso comune dove contano piccoli elementi di base la cui unione corretta porta al buon risultato finale.
Credo che sul blog ci sia già una ricetta almeno di questa speciale crema verde o perlomeno qualcosa di simile, ma ne rimetto lo stesso i lineamenti principali vista la bontà che da questo eccellente frutto si riesce a ricavare.

Che possiede una serie lunga di virtù legate strettamente alla salute di cui magari faccio un riepilogo complessivo in un prossimo post, ma già possiamo dire che malgrado l’alto contenuto di grassi l’avocado è uno dei frutti più preziosi per la prevenzione e il supporto attivo a molte delle patologie legate all’alimentazione.
Il primo passo per creare una buona crema è quello di procurarsi avocadi maturi e morbidi, nulla c’è di peggio che preparare un guacamole con frutti duri, acerbi, consistenti che non diventano crema neanche sotto tortura!
Conviene poi proteggere subito la polpa verde con succo di limone, antiossidante naturale che ha il pregio di combinarsi perfettamente anche a livello organolettico.
Un poco di sale e poi rimane da decidere con cosa declinare il gusto di base dell’avocado diventato lievemente acido scegliendo una delle tante erbe aromatiche che abbiamo la fortuna di poter utilizzare.
Le combinazioni possono essere tante in relazione al gusto personale, recentemente Michele mi raccontava ad esempio che aveva provato una versione profumata con menta fresca appena colta con un effetto molto particolare che era piaciuto un po’ a tutti.
Ottimi abbinamenti sono con il basilico, il timo, la maggiorana fresca, il semplice prezzemolo o meglio cerfoglio e esulando un po’ dalle erbe aromatiche vere e proprio con lo zenzero fresco.
Al ristorante preferiamo l’abbinamento più incisivo secondo il mio punto di vista dato che porta un pizzicore di fondo che si combina all’aroma dell’avocado esaltando le sue qualità.
Come vedete in foto si tratta della bella e buona erba cipollina che in dosi abbondanti viene prima tritata, poi aggiunta alla crema di base e frullata insieme in modo da far circolare le sue molecole aromatiche al meglio.

 

Guacamole semplice all’erba cipollina

Guacamole festa 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 1-2 avocadi maturi,
  • 1 limone succoso,
  • semi di papavero.
  • fiocchi di mais,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura l’erba cipollina, tagliuzzarla il più finemente possibile e mescolarla con 2-3 cucchiai d’olio d’oliva.
  2. Pelare l’avocado, eliminare il nocciolo, e frullare la polpa con il succo del limone, l’olio all’erba cipollina e un pizzico lieve di sale fino a creare una crema liscia e uniforme.
  3. Servire in coppette o bicchieri decorando con dei semi di papavero leggermente tostati e dei fiocchi di mais.

Tags: , ,
Postato in Antipasti, Condimenti, Condimenti e aromi, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento