Giornata internazionale per la salute materna

Scritto da Giuseppe Capano il 11 aprile 2015 – 22:00 -

Prima le mamme e i bambini 518Un carissimo amico fraterno mi ha ricordato oggi un evento che, come da tipica tradizione Italiana provinciale, non ha avuto alcun riscontro sulla stampa nazionale se non per alcune finestre di eccezione.
Così apprendo anche io nella mia ignoranza conoscitiva che oggi 11 aprile è la giornata internazionale per la salute materna e ringrazio Carmelo per questo, medico eccellente che si occupa di pediatria, bimbi, alimentazione, umanità, solidarietà fraterna per chi ha meno.


Tags: , , , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Eventi, Mondo alimentare | Nessun commento »

Persone che hanno capito di essere un libro

Scritto da Giuseppe Capano il 24 marzo 2015 – 22:50 -

Libri aperto 518 pittura olioInvece di parlarvi come pensavo del nuovo numero di Cucina Naturale approfitto dei tanti e partecipi commenti che ho ricevuto sulla mia piccola riflessione di ieri rispetto alla bellezza assoluta del cavolo romanesco e in generale alla tanta bellezza che la natura sa regalarci e che noi spesso stentiamo a riconoscere.
In tutti i sensi, riconoscere nel senso di individuare, ma riconoscere soprattutto nel senso di riconoscenza dovuta e non data a chi ci accoglie nel suo incedere costante, elementare e semplice.


Tags: , ,
Postato in Appunti di viaggio, Cibo, cultura e società | Nessun commento »

La fame è da ricordare e conoscere, ma non da invocare

Scritto da Giuseppe Capano il 21 dicembre 2014 – 20:40 -

Totò la fame 518 B&WCome nel breve racconto che segue frutto della messa in prosa di ricordi di nonni bisognerebbe ricordarsi della fame e percepirne il battito almeno nei libri di storia che senza difficoltà sanno raccontare i fasti della fame e di quanto fosse presenza assidua e costante.
E non solo per la gente comune, anche chi aveva cibo temeva sempre la fame e accumulava di tutto e di più, era come alzare barriere che ne impedivano il sopraggiungere, salvo poi doversi ammalare proprio per via di queste barriere di eccesso.


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | Nessun commento »

Vuoto culturale totale frutto di una becera ignoranza

Scritto da Giuseppe Capano il 2 dicembre 2014 – 22:17 -

Vuoto mentale 518Ho conservato questa mail apposta perché è un fulgido esempio di quanto si può essere imbecilli e avere nella propria testa il vuoto culturale totale frutto di una becera ignoranza.
Tendenzialmente non ne faccio una questione di Italianità, credo che episodi di miseria umana come questa capitino un po’ ovunque, però allo stesso tempo mi sembra un segno tristissimo della difficoltà tutta Italiana di rimanere su un livello minimo di decenza nei rapporti di lavoro e umani, un elemento ulteriore di una decadenza culturale profonda.


Tags: ,
Postato in Varie | Nessun commento »

L’essenza femminile non merita alcuna violenza

Scritto da Giuseppe Capano il 25 novembre 2014 – 17:44 -

Scarpe rosse 518Arrivare a contare ben 179 vittime è impressionante malgrado il turbinio degli eventi della società moderna vorrebbe far dimenticare la dimensione del problema e le ripercussioni pratiche e culturali.
Bisognerebbe che questa giornata non esistesse del tutto, voglio dire che non ce ne fosse bisogno alcuno per il semplice fatto di non dover ricordare la tragica fragilità di non uomini il cui unico linguaggio rimasto è la violenza per nascondere l’incapacità di confrontarsi e dialogare.


Tags: ,
Postato in Eventi | 2 Comments »

Non esistono veleni tra gli alimenti

Scritto da Giuseppe Capano il 20 novembre 2014 – 12:02 -

Farine miste 518In questi giorni imperversa sui media e suoi social una cantilena da mala informazione che a ripetizione ripete frasi estrapolate (come spesso succede) da discorsi più complessi solo per far colpo e drogare di sciocchezze l’immaginario collettivo, soprattutto di chi in buona fede cerca di stare attento a ciò che consuma e compra.
E di questo non ne se può fare certo una colpa, anzi il cercare di capire a fondo di cosa è meglio nutrirsi per stare in buona salute e prevenire tutto il prevenibile dovrebbe essere un compito e un dovere di tutti, una consapevolezza profonda di ciò che si è e di ciò che si ha bisogno.


Tags: , , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Cibo, cultura e società | Nessun commento »

Vedere oltre la coltre del fumo

Scritto da Giuseppe Capano il 14 ottobre 2014 – 09:56 -

Oltre il cestello 318Continuo a parlarvi del vapore e del mio ultimo libro che come dicevo è per me un capitolo fondamentale, questa tecnica mi ha sorpreso in positivo molto spesso, mi ha sorpreso e insegnato verità profonde.
Oggi la cucina è quasi sempre puro spettacolo e si è grandi solo se le apparenze dicono di esserlo, però rimane un atto quello di cucinare, a qualsiasi livello lo si faccia, estremamente intimo e strettamente personale.


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Libri | Nessun commento »

Una civiltà ancora così incredibilmente primitiva

Scritto da Giuseppe Capano il 7 ottobre 2014 – 22:58 -

Faggio deturpato 518La bramosia di incidere la natura con il proprio passare come se di fronte a essa ci si sentisse enormemente inferiori e molto primitivi nel non riuscirne a capire il linguaggio e l’artistica bellezza.
Un blackout del cervello e prima ancora dell’anima, l’assenza dello spirito e della coscienza, l’abbandonarsi al vuoto della consapevolezza, l’incapacità di saper controllare le proprie mani, il vuoto totale dei pensieri, la latitanza del dubbio.


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Racconti e poesia | Nessun commento »