Alimenti: una classifica che dovete conoscere

Scritto da Giuseppe Capano il 21 giugno 2012 – 23:33 -

Mele goldenNon ero ancora al corrente che esistesse una classifica così speciale, purtroppo non riesco a stare dietro a tutte le cose interessanti che succedono nel mondo alimentare, ma questa è degna di nota e credo sia da divulgare il più possibile.
Del resto ci sono così tante classifiche ridicole e inutili se non assurde che quando ne capita una veramente utile bisogna correre a metterla bene in vista.


Tags: , , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | 4 Comments »

Gli alimenti primi da consumare quotidianamente

Scritto da Giuseppe Capano il 19 giugno 2012 – 17:11 -

Semi di linoVisto che parliamo spesso di cibi funzionali alla prevenzione al mantenimento di un buono stato di salute mi è venuto in mente che potrebbe essere utile selezionare una serie di alimenti primi da consumare quotidianamente.
Ad esempio io includerei giornalmente una certa dose di curcuma di cui parlavamo pochi post fa, come anche i preziosi semi di lino e l’immancabile tè verde, che personalmente bevo a litri.


Tags:
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | 14 Comments »

La cucina come terapia, anche se volete dimagrire

Scritto da Giuseppe Capano il 6 giugno 2012 – 22:17 -

Fasi impasto maniUna recente ricerca ha messo un chiaro punto fermo su dieta, alimentazione e efficacia dei meccanismi di riduzione del peso quando è questo l’obbiettivo che ci si pone elaborando un regime alimentare specifico.
A questo punto fermo ognuno di noi poteva arrivarci con la semplice logica se probabilmente fossimo capaci di analizzare e riflettere con distacco e lucidità quanto i moderni esperti (o presunti tali) di alimentazione ci raccontano, un racconto che non sempre è per il nostro bene mentre spesso lo è per le loro tasche.


Tags: ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | 6 Comments »

Per una cucina vicina alla società e alla cultura

Scritto da Giuseppe Capano il 10 aprile 2012 – 23:31 -

Panorama ricette farro-orzoDomani inizio due giorni di formazione al team ristorativo di un albergo che di recente ha ottenuto la certificazione di Bio Hotel.
Una certificazione fortemente voluta dal proprietario che sta cercando di dare un impronta decisa, personale e nuova all’azienda di famiglia, una strada lodevole, meritoria e lungimirante, soprattutto pensando alla staticità di molti altri alberghi che relegano il fattore alimentazione e cucina attenta alle moderne esigenze della società e del cliente come ultima cosa a cui pensare.


Tags: , ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | 3 Comments »

Un angolo di natale non si nega a nessuno

Scritto da Giuseppe Capano il 23 dicembre 2011 – 23:40 -

Pranzo etnico Per quanto ognuno di noi conservi una propria convinzione rispetto alla religione e alle tradizioni, un angolo di natale non si nega a nessuno e non si può neanche pensare che non esista solo perché abbiamo altre fedi e credi.
Intanto perché al di la dell’essere o meno d’accordo con i riti di una religione specifica il momento del natale oramai ne travalica i significati puramente dottrinali, è una pausa di ritrovo e convivialità che ci concediamo per riappropriarci di sentimenti d’amicizia, fratellanza e vicinanza che sono universali e malgrado tutti i tentativi non sono proprietà di nessuna disciplina morale.


Tags:
Postato in Cucina etica, Mondo alimentare | 2 Comments »

Cucinare con coscienza per allontanare la scarsità prossima ventura

Scritto da Giuseppe Capano il 13 dicembre 2011 – 23:06 -

Frigo vuotoLeggevo ieri un interessante articolo di Paolo De Castro su “Affari&Finanaza” riguardante il cibo e il rischio prossimo venturo di scarsità.
Un tema che a noi opulenti occidentali sembra anacronistico e lontanissimo, ma che invece è più reale e potenzialmente vicino di quanto si possa ingenuamente credere.
Poco, infatti, si riflette sull’aumento ormai cronico dei prezzi alimentari a livello mondiale, una spinta che tocca (per ora) relativamente le ricche nazioni europee e americane, mentre in molti altri paesi spinge fette consistenti di popolazioni verso la fame, un paradosso incredibile guardato con gli occhi spreconi e indifferenti di chi destina alla spesa alimentare solo il 13% del proprio reddito.


Tags:
Postato in Mondo alimentare | 2 Comments »