Tanti auguri con le lenticchie

Scritto da Giuseppe Capano il 30 dicembre 2015 – 11:24 -

Zuppetta cremosa di sedano con lenticchie e paprica 318Dopo la lunga pausa delle feste di natale ritorno con una ricetta che vuole essere un opportunità diversa di gustare le lenticchie, uno dei cibi più ricorrenti nell’ultimo giorno dell’anno.
Gli si attribuisce la virtù di portare molta fortuna, in particolare economica, se vengono consumate con l’arrivo del nuovo anno e al di la di quanto sia piacevole abbandonarsi a questa tradizione credendoci o meno è indubbio che il consumo delle lenticchie è sempre una gran bella cosa.

Per cui ben vengano anche tradizioni a cavallo tra leggenda e speranza se servono a convincere i più a consumare questo legume confidando che non sia riservato a una sola occasione annuale!
L’accoppiata classica con il cotechino non è il massimo dal punto di vista nutrizionale sommando due fonti proteiche forti che sarebbe meglio consumare separatamente.
E per molti è diventato un po’ troppo banale vedersi servire le solite lenticchie bollite con la fetta di salume cotto considerando che con le lenticchie si possono fare mille e più cose squisite!
Da parte mia rispolvero questa eccellente crema in cui le lenticchie sono usate nella versione beluga o nera, ma se non la trovate (negli ultimi tempi c’è stata una difficoltà produttiva specifica) potete usare le ottime lenticchie piccole verdi come quelle di Castelluccio.
Considerando il freddo che avvolgerà l’ultimo giorno dell’anno, almeno secondo le ultime previsioni, questa bianca zuppetta che abbraccia le lenticchie nella loro interezza sono sicuro che vi scalderà e conforterà al massimo.
Lanciandoci allo stesso tempo in un 2016 che per tutti spero sia il più bello possibile!
Auguri!!!!

 

Zuppetta cremosa di sedano con lenticchie e paprica

Zuppetta cremosa di sedano con lenticchie e paprica 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g circa di sedano rapa,
  • 2 cipolle bianche,
  • 4 foglie di alloro,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 150 g circa di lenticchie nere lessate,
  • paprica rossa,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare il sedano rapa, lavarlo e tagliarlo a cubetti, sbucciare le cipolle, tagliarle a spicchi e rosolarle con 2 cucchiai di olio d’oliva per 5 minuti circa.
  2. Aggiungere il sedano rapa, poco sale e le foglie di alloro fresco spezzettate, lasciare insaporire alcuni minuti e versare 1 l circa di acqua, portare a ebollizione e cuocere per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo sbucciare e tritare finemente l’aglio mescolandolo con 1-2 cucchiai di olio, condire le lenticchie nere e saltarle in padella per 5 minuti.
  4. Eliminare le foglie di alloro e frullare il sedano rapa in modo da ottenere una crema mediamente densa, equilibrarla con altra acqua se necessario e correggerla di sale.
  5. Aggiungere le lenticchie nere e un poco di paprica rossa dosandola secondo i propri gusti unendo eventualmente un altro poco di olio a crudo.

Tags: , , , ,
Postato in Minestre e Zuppe, Ricette invernali, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 5 Commenti »


5 Commenti per “Tanti auguri con le lenticchie”

  1. Elena Scrive il gen 1, 2016 | Replica

    Lenticchie nere non sono le beluga? grazie! auguri!!

  2. Giuseppe Capano Scrive il gen 1, 2016 | Replica

    Ciao Elena,
    si sono le beluga.
    Buon Anno a te.
    Giuseppe

  3. Elena Scrive il gen 4, 2016 | Replica

    Grazie!

  4. marina Scrive il gen 7, 2016 | Replica

    Lontano dalla città, lontano dal web e immersa nel silenzio della campagna per 10 giorni rigenerativi e trovare ora le tue ricette è sempre un piacere : tanti auguri per un anno sereno !

  5. Giuseppe Capano Scrive il gen 7, 2016 | Replica

    Grazie Marina,
    auguri di un felice nuovo anno a te, direi che dopo 10 giorni di relax parte proprio bene!!!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento