Tra erbe, spezie e buoni piatti

Scritto da Giuseppe Capano il 25 maggio 2016 – 12:31 -

Erbe di campo 518Si conclude con domani il ciclo di 4 cene con l’autore organizzate a Vicenza nel ristorante vegetariano in pieno centro che ho fatto nascere questo autunno e continuo a seguire.
Con mia grande soddisfazione continua ad avere un elevato successo di pubblico e frequenza con piena soddisfazione della clientela, gran merito va a tutti i ragazzi che lo gestiscono e continuano a seguire il tracciato che abbiamo pensato e progettato insieme.
Un ristorante nato solo per la pausa pranzo e che a breve aprirà anche in alcune serate viste le numerose richieste e il periodo di caldo e belle giornate che si prospettano all’orizzonte (almeno si spera!).
In questa quarta cena ho pensato di esplorare il territorio della sinergia tra erbe aromatiche, essenze odorose e profumate della cucina mediterranea a noi famigliare, e le spezie elemento caratterizzante di molti piatti internazionali entrate pienamente anche nella nostra cucina già da molto tempo.
Questa sorta di matrimonio mi affascina moltissimo perché i contributi di entrambi questi protagonisti aromatici sanno non solo sommarsi, ma moltiplicarsi negli effetti finali spesso straordinari.
Non sempre è facile cercare un dialogo comune, erbe aromatiche e spezie hanno sempre fortissime personalità e caratteri a volte spigolosi.
Ci sono per fortuna altri cibi o essenze che aiutano in questo, ad esempio il mio amato olio d’oliva come anche la frutta secca, i semi e moltissimi vegetali che con la loro dolcezza di fondo mitigano la spigolosità che a volte si crea mescolando insieme erbe aromatiche e spezie.
Per questo la cucina vegetariana è quella dove si può esprimere al meglio questa unione di aromatici diversi trovando belle e gustose soluzioni pratiche.
Andando nel dettaglio assisteremo a questi “matrimoni”:

  • Il peperoncino incontra la maggiorana con un ospite speciale, il cioccolato
    Tartare di asparagi, patate e mela con peperoncino, maggiorana e briciole di fondente intenso
  • La migliore miscela di curry sposa il timo mediterraneo
    Chutney di cipolle al timo e pere al curry
  • Curcuma la spezia della salute per eccellenza insieme al profumato basilico e al compagno limone
    Focaccina alla curcuma con crema di zucchine al basilico e dadolata di pomodorini al limone
  • Il sorprendente incontro tra l’alloro e la vaniglia
    Trofie con salsina di carote e olio profumato alla vaniglia
  • La più intensa erba aromatica mediterranea e la forte personalità di un pepe particolare
    Cartocci di patate, taccole e peperoni al rosmarino e pepe di cayenna
  • L’eleganza dell’anice stellato e l’intensità della menta mediterranea in un delizioso dessert finale
    Carpaccio di ananas marinato all’anice stellato con salsina di fragole alla menta, mandorle e scaglie di cioccolato bianco di soia

Un percorso mi pare molto interessante e “godereccio”, faticoso per me ma allo stesso tempo intrigante e stimolante, se interessati potete provare a sentire se è rimasto ancora qualche posto libero andando a questo link.

Menu erbe spezie 518


Tags: , , ,
Postato in Corsi di cucina e incontri, Cucina Biologica, Cucina mediterranea, Erbe aromatiche, Eventi, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento