Un bell’antipasto per natale

Scritto da Giuseppe Capano il 11 dicembre 2012 – 18:06 -

Fiore di cipolle rosse con crema verde di avocado e stelline croccanti al papavero 318Aggiungo un altro bel tassello di quello che è stato il più che gradito corso di cucina di domenica 2 di cui vi ho già parlato qui presentando la ricetta del primo piatto.
Visto che siamo a natale lo considero uno dei miei regali nei vostri confronti in un momento così particolare e per molti non facile, serve sempre ma più che mai adesso condividere e donare fa bene soprattutto a chi lo fa.

E questo per quanto l’oggetto del donare possa essere di modesto valore, è il gesto e l’azione in se ad avere il suo intrinseco valore, come minimo serve a stemperare un clima generale poco positivo che non aiuta nessuno, neanche chi si sente sicuro e forte.
Comunque in questi ultimi post sono stato anche fin troppo filosofico per cui ritorno al pratico del mio mestiere che forse in diversi preferiscono sentire.
Questa ricetta l’abbiamo servita come antipasto, completamente senza ingredienti di origine animale di cui non sente neanche lontanamente la mancanza, si caratterizza per una triade di abbinamento vincente.
Da un lato abbiamo la crema di avocado, semplice che più semplice non si può, conta in questo caso la qualità del frutto e soprattutto il suo giusto grado di maturazione senza il quale l’esito finale può essere abbastanza problematico perché la polpa dura di un avocado non maturo rimane fastidiosamente grumosa o poco piacevole.
A questa bella crema di colore verde rilassante abbiamo affiancato delle cipolle cotte in agrodolce che come gusto si sposano alla perfezione con la crema di avocado e allo stesso tempo consentono di creare un interessante effetto scenografico a petalo di fiore con relativo contrasto di colore.
Mancava da un lato un accompagnamento croccante a questa crema e dall’altro un riferimento coreografico al natale, magari semplice, però ci doveva essere visto il tema della lezione di cucina.
Ecco allora l’ideazione di croccanti sfoglie ai semi di papavero fatte a forma di stella, così abbiamo avuto il riferimento natalizio e delle più che gradevoli sfoglie friabili di accompagnamento e contrasto alla crema.
Inutile dire che l’apprezzamento è stato alto, quindi obbiettivo centrato in pieno, personalmente sono rimasto soddisfatto anche io.
Ora tocca a voi dire la vostra.

 

Fiore di cipolle rosse con crema verde di avocado e stelline croccanti al papavero

Fiore di cipolle rosse con crema verde di avocado e stelline croccanti al papavero 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina integrale,
  • 20 g di semi di papavero,
  • 4 cipolle rosse medie,
  • 4 foglie di alloro fresche,
  • 1 limone,
  • 2 avocadi maturi,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 2 cucchiai di aceto,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme la farina integrale, i semi di papavero e un pizzico di sale, disporre a fontana su una spianatoia e nel mezzo mettere 2 cucchiai d’olio e 4 di acqua tiepida, impastare raccogliendo la farina dai bordi interni e lavorare fino a formare una pasta morbida versando l’altra acqua tiepida necessaria, avvolgerla in un panno e lasciarla risposare per 1 ora.
  2. Sbucciare le cipolle rosse, tagliarle in 4-6 spicchi a seconda della grandezza e metterle in una padella insieme a poco olio, le foglie di alloro e un pizzico di sale, coprirle e iniziare a rosolarle da sole a calore basso per 5-10 minuti.
  3. Spremere il succo del limone, lavare con cura e pelare l’avocado, dividerlo a metà per il lungo eliminando il nocciolo centrale, affettarlo finemente e bagnarlo subito con il succo di limone mettendolo in un frullatore, aggiungere un pizzico di sale frullando finemente fino a ottenere una crema da regolare di sale, coprirla e conservarla in frigorifero.
  4. Aggiungere alle cipolle rosolate lo zucchero di canna, cuocerle per altri 5 minuti e versare l’aceto lasciando sul fornello il tutto per mezzo minuto, spegnere e lasciare intiepidire.
  5. Stendere la pasta allo spessore di 1-2 mm e ricavare delle stelline da mettere in una bassa teglia da forno, cuocerle nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti circa.
  6. Sfogliare completamente le cipolle cotte eliminando la radice, mettere la crema di avocado al centro dei piatti e circondarla con le foglie di cipolle come se fossero dei petali di un fiore, disporre decorativamente sulla crema le stelline croccanti e servire.

Tags: , , ,
Postato in Antipasti, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 15 Commenti »


15 Commenti per “Un bell’antipasto per natale”

  1. Lu Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Questo e’ davvero un bellissimo regalo per noi, che’ con piacere seguiamo i tuoi posts.
    Gli ingredienti e la presentazione di questo piatto fa arte.
    Complimenti.
    Tanti saluti,
    Lyu

  2. Giuseppe Capano Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Ciao Lyu,
    grazie sei sempre molto gentile.
    Spero che la ricetta ti possa ben ispirare per le prossime feste di natale, che ti auguro in anticipo le migliori possibili.
    A presto
    Giuseppe

  3. iaia Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    caro giuseppe,meraviglioso piatto……mi hai aiutato spesso quando ho voluto veganizzare le tue ricette (quando ne ho avuto bisogno),questa fara’ un figurone sulla tavola di natale…..grazie per la precisione e la dedizione che metti in quello che fai e che sai trasmettere……aspetto anche le altre ricette del corso assolutamente fantastiche….buon lavoro un abbraccio iaia

  4. Tamara Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    grazie Giuseppe è un bellissimo regalo, amo le cipolle e l’avocado e queste stelline sono proprio natalizie, un antipasto che scalda il cuore…un abbraccio
    ps. sono riuscita ad avere, finalmente, della nuova pasta madre

  5. Roberta Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Veramente un piatto sano e gustoso e poi, te lo devo dire, quelle stelline mi hanno conquistato, credo proprio che ne preparerò qualcuna per offrirle stasera a cena ai miei suoceri! 🙂
    Grazie come sempre delle ispirazioni!
    A presto.

  6. Giuseppe Capano Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Grazie Iaia,
    sono convinto che la ricetta sarà ben apprezzata e farai una bella figura e magari qualche ostinato carnivoro si ricrederà alla grande!!!
    Buone prossime feste ricche di buone ricette.
    Giuseppe

  7. Giuseppe Capano Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Ciao Tamara,
    benvenuta alla nuova pasta madre, spero avrà lunghi anni davanti a se!
    Mi piace la definizione di un antipasto che scalda il cuore.
    A presto
    Giuseppe

  8. Giuseppe Capano Scrive il Dec 12, 2012 | Replica

    Ciao Roberta,
    si guarda erano rimaste anche a noi durante il corso e sono andate a ruba una dopo l’altra, per cui credo che saranno molto gradite, poi le ho create apposta totalmente con farina integrale così si fa un bel pieno di sana fibra.
    A presto
    Giuseppe

  9. Roberta Scrive il Dec 14, 2012 | Replica

    Eccole, viste e fatte!! A me son venute mini ma erano davvero delisiose!! Grazie, anche i suoceri hanno apprezzato! 🙂
    http://thedreamingseed.blogspot.it/2012/12/riso-venere-con-salmone-allarancia-e-da.html

  10. Giuseppe Capano Scrive il Dec 14, 2012 | Replica

    Ciao Roberta,
    sono andato a vedere, buon risultato mi sembra, se poi hanno apprezzato anche i suoceri credo che hai fatto proprio centro.
    A presto
    Giuseppe

  11. cristina Scrive il Dec 29, 2012 | Replica

    Bellissimo questo fiore di loto!

  12. Giuseppe Capano Scrive il Dec 29, 2012 | Replica

    Grazie Cristina e benvenuta!
    A presto
    Giuseppe

  13. Michele Tuveri Scrive il Jan 2, 2013 | Replica

    ciao Giuseppe,
    mi unisco alla schiera dei fortunati che hanno provato questa ricetta, buonissima e apprezzata non solo da me. I biscottini, con fome varie, ricorrono ormai anche nei pasti e negli spuntini di tutti i giorni.
    Buon anno e a presto
    michele

  14. Giuseppe Capano Scrive il Jan 2, 2013 | Replica

    Ciao Michele,
    grazie del riscontro e Buon Nuovo Anno a te.
    E’ un vero piacere avere l’ennesima conferma su questa ricetta che a questo punto diventa seriamente la più gettonata di tutto il blog.
    Magari un giorno lancio una classifica delle ricette più apprezzate!!!!
    Chissà!!
    A presto
    Giuseppe

  1. 1 Trackback(s)

  2. Apr 21, 2014: CREMA DI AVOCADO SU CIPOLLE GLASSATE - Un pezzo della mia Maremma - …ma sono tante le cose meravigliose di questa terra e in particolare vi racconterò della cucina…

Aggiungi un commento