Un riso integrale ricco di gusto e salute

Scritto da Giuseppe Capano il 27 giugno 2016 – 09:05 -

Risotto integrale alla curcuma e zucchine 318Dopo l’insalata multipreventiva con condimento agrodolce allo zenzero nella sequenza di assaggio della giornata a Firenze è toccato il turno del primo piatto.
Nella programmazione preliminare il pensiero è andato subito all’eccellente riso integrale che rispetto al consueto bianco della nostra tradizione più classica ha enormi vantaggi in più per quanto ancora sia meno utilizzato.

Ora la tradizione è tradizione e non mi sogno di convincere nessuno a fare un risotto vero utilizzando l’integrale perché è indubbio che quel risultato si può ottenere solo con una riso raffinato che sa rilasciare la sua dose di amido con gradualità fino a donare quel tocco magico di cremosità tipico di questo nostro primo piatto invidiato in tutto il mondo.
Però a un risultato simile si può arrivare anche con il migliore, da un punto di visto nutrizionale e della salute in chiave preventiva, riso integrale.
Che ha innumerevoli doti e proprietà a cominciare dall’enorme ricchezza in preziosa fibra e un miglior indice glicemico, anche se non proprio basso, rispetto alla versione raffinata.
In questa ricetta il prezioso riso integrale si trasforma in una sorta di ottimo risotto grazie alla crema di fagioli in mantecatura e si arricchisce della spezia più preziosa, la curcuma
Da un lato abbiamo quindi l’azione protettiva dei legumi dovuta all’elevato contenuto di fibre e di acido fitico che ha dimostrato di poter rallentare la crescita e la proliferazione delle cellule tumorali.
Dall’altro una delle sostanze fondamentali per ottenere un effetto detossificante e come prevenzione dei tumori e delle malattie degenerative del sistema nervoso centrale (la semplifico molto perché le virtù della curcuma sono tantissime e molto lunghe da elencare).
Ma al di la di queste virtù portate dagli alimenti usati il piatto è molto buono e così lo hanno giudicato tutti gli “assaggiatori” della lezione con mia grande soddisfazione.

 

Riso integrale alla curcuma e zucchine con crema di fagioli al basilico

Risotto integrale alla curcuma e zucchine 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • ½ cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 40 g di pinoli,
  • 150 g di fagioli cannellini lessati,
  • 20 foglie di basilico fresco,
  • 400 g di riso integrale lessato in precedenza,
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere,
  • brodo vegetale,
  • maggiorana,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, asciugarle e tagliarle in piccoli cubetti, sbucciare l’aglio, tritarlo e rosolarlo velocemente con poco olio, aggiungere le zucchine, salarle e trifolarle per 10 minuti circa insaporendole alla fine con un poco di prezzemolo.
  2. Nel frattempo mettere i fagioli cannellini in un frullatore insieme alle foglie di basilico lavate e frullare fino a ridurre il tutto in crema unendo un poco di olio e eventualmente del brodo vegetale.
  3. Togliere le zucchine dalla padella e nel fondo di cottura eventualmente rafforzato con altro olio unire in i pinoli tritati grossolanamente, insaporirli qualche minuto e aggiungere il riso integrale lessato.
  4. Dopo qualche minuto bagnare con del brodo vegetale in cui si sarà fatta sciogliere la curcuma e cuocere per 5 minuti circa.
  5. Unire le zucchine trifolate al riso, cuocere un altro minuto, completare con la crema di cannellini compensando la densità con altra acqua, correggere di sale e distribuire nei piatti.

Tags: , , , , , , ,
Postato in Cucina e salute, Prevenzione, Primi, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Salute | 4 Commenti »


4 Commenti per “Un riso integrale ricco di gusto e salute”

  1. Elena Scrive il giu 28, 2016 | Replica

    Mi sembra proprio una bella proposta!!

  2. Giuseppe Capano Scrive il giu 28, 2016 | Replica

    Buonasera Elena,
    grazie.
    Sembra sia piaciuta a tanti, sono contento!!!
    A presto
    Giuseppe

  3. Lidia Vittone Scrive il lug 20, 2016 | Replica

    l’ho provta anche io ed è buonissima,per cui ho intenzione di rifarmela

  4. Giuseppe Capano Scrive il lug 20, 2016 | Replica

    Buongiorno Lidia,
    grazie del riscontro, mi fa molto piacere ti sia piaciuta tanto da rifarla!!!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento