Un settembre alla grande con Cucina Naturale

Scritto da Giuseppe Capano il 3 settembre 2015 – 07:49 -

Sommario 09-2015 particolare 318Dopo la meritata pausa estiva torna in edicola per la vostra gioia (spero!!!) il nuovo numero di Cucina Naturale con una ricchezza di contenuti spiazzante.
In questo numero ci sono a vostra disposizione ben 132 pagine ricchissime di contenuti ad alto livello che mi pregio insieme al resto della redazione di controllare per voi con la massima accuratezza possibile, anche se in questo lavoro come ho già detto altre volte non si è mai abbastanza perfetti e qualcosa può sfuggire malgrado tutta l’attenzione del caso!

Nella presentazione ufficiale potete leggere alcuni tra i numerosi articoli presenti, da parte mia vi segnalo i miei due contributi di questo mese.
Nella rubrica ricette di stagione mi occupo dei sapori e degli aromi di fine estate concentrandomi in particolare sui fagioli freschi in baccelli e sul peperoncino.
Il sapore delle versione fresca dei fagioli è nettamente superiore a quella dei loro omonimi secchi, la buccia ad esempio è molto più tenera e digeribile, la polpa più profumata e erbacea, la riduzione in puree e passati consente di ottenere consistenze particolarmente soffici.
Per questo motivo settembre è il mese migliore per provare con convinzione ricette a base di fagioli freschi lasciandosi aiutare oltre che dagli altri ortaggi di stagione anche dalle numerose e utili erbe aromatiche fresche che in questo periodo sono ancora abbondanti e particolarmente profumate.
Un altro aiuto può venire dal peperoncino fresco altro prodotto che a fine estate viene raccolto in abbondanza e utilizzato per numerosi preparazioni oltre a essere trasformato in tanti modi diversi, dalle salse, alle conserve, alla versione secca intera e macinata.
E con protagonisti questi due prodotti di stagione troverete un ricco menu all’insegna dei sapori e aromi di fine estate.
Nella rubrica ricette leggere, invece, metto al centro dell’attenzione la lattuga, l’insalata per antonomasia spesso usata in maniera banale e poco funzionale a tutte le sue pregevoli caratteristiche, sia nutrizionali che organolettiche.
Non vi resta che correre a comprare questo nuovo scintillante numero!!!

Cucina Naturale di settembre: 132 pagine di ricette, consigli, notizie
La maggior parte delle originali ricette pubblicate sono 100% vegetali, a cominciare da uno stupefacente, finto, uovo all’occhio di bue. Tantissimi piatti da realizzare in questo mese di passaggio, per godere ancora dei prodotti estivi combinandoli con i primi regali dell’autunno. Idee più legate alla tradizione, come i risotti, o le conserve di ortaggi e di frutta (i dolci fichi!) e altre particolari, come nel servizio nel quale il caffè, usato come fosse una spezia, caratterizza tanti piatti salati.
Quando la bocca si è saziata, chi ha fame di informazioni troverà molto da leggere e approfondire. La nuova rubrica “Tipico e bio” ci spiega che cosa cambia quando il Parmigiano è biologico; un approfondimento sull’olio di palma toglierà molti dubbi, mentre il pomodoro è visto, nella rubrica ” Vita in campagna”, anche come base cosmetica. A proposito, un servizio di cosmesi fai da te, ci permette di realizzare tutto quello che serve alla nostra pelle adesso, alla fine dell’estate.
Trovate poi un articolo su come realizzare semplici dolci insieme ai bambini, e un approfondimento sulle peculiarità dell’alimentazione crudista. Un articolo spiega le differenze che stanno dietro i diversi marchi vegan presenti oggi sulle etichette di questi prodotti. Il nostro “turista bio” si ferma questo mese a Bologna, mentre Michele Serra condivide con noi le sue riflessioni sull’agricoltura biologica.

Sommario 09-2015 518


Tags:
Postato in Cucina Naturale, Tecniche Nuove | Nessun commento »

Aggiungi un commento