Un tortino con le patate dolci

Scritto da Giuseppe Capano il 24 novembre 2015 – 20:20 -

tortino di patate dolci e scarola 318Delle patate dolci di cui parlavo giorni fa ho fatto una bella scorta e presto spero di riuscire a trovare il tempo per sperimentare qualche nuovo piatto sfruttando le loro caratteristiche organolettiche.
La ricetta del salame di cioccolato a base di patate dolci ha avuto un grande successo anche nel ristorante dove abbiamo deciso di servirlo, non era per nulla scontato, ma l’apprezzamento è stato elevato con commenti di meraviglia generalizzati sommati alla soddisfazione di poter consumare un buon dolce senza grandi sensi di colpa!!!

In attesa di creare nuove ricette con le patate dolci mi è venuta in mente una vecchia realizzazione presentata all’interno di un articolo di Cucina Naturale e ora presente nel sito omonimo.
Vede il matrimonio tra il dolce delle patate e quello della zucca con una serie di elementi di contrasto che aiutano a valorizzare i due ortaggi.
Rispetto alla ricetta di origine ho preferito apportare alcune modifiche eliminando ad esempio le acciughe e compensando la loro componente gustativa con della scamorza affumicata tralasciando l’iniziale parmigiano.
Poi pensandoci bene mi è sembrato più giusto valorizzare la presenza delle patate dolci e invece di metterle nello stesso quantitativo della zucca ho preferito abbassare questa e aumentare le patate, il loro sottofondo lieve e delicato di castagna ben si armonizza con l’affumicatura della scamorza.
Provate la ricetta in questa nuova versione e poi mi saprete dire.
Sono abbastanza sicuro saranno cose belle!!!

 

Tortino di patate dolci con zucca, spinaci e scamorza

tortino di patate dolci e scarola 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di patate dolci,
  • 300 g di zucca mantovana,
  • 400 g di spinaci freschi,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 1 peperoncino,
  • 1 grande rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio di pinoli,
  • 120 g di scamorza affumicata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e lavare le patate, mondare la zucca dalla buccia, semi e filamenti interni, tagliare a dadini le due verdure e cuocerle a vapore insieme o separatamente per 10-15 minuti fino a renderle tenere.
  2. Nel frattempo lavare con cura gli spinaci e affettarli, sbucciare e tritare l’aglio insieme al peperoncino, metterlo in una padella dal fondo spesso insieme a 2-3 cucchiai d’olio, rosolare velocemente, aggiungere gli spinaci, salare poco e cuocere a calore vivace per 5 minuti circa.
  3. Passare allo schiacciapatate la zucca e le patate dolci cotte mettendo il ricavato in  una ciotola, sfogliare il rosmarino, lavarlo, tritarlo e mescolarlo subito a 1 cucchiaio di olio unendolo alle verdure passate, mescolare e regolare di sale.
  4. Rivestire una bassa placa con carta da forno e schiacciarvi sopra il composto formando una base spessa non più di 3-4 mm, stendervi sopra gli spinaci, cospargere con i pinoli e concludere con la scamorza ridotta in sottili fettine.
  5. Cuocere nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti, lasciare consolidare a temperatura ambiente per altri 5 minuti, dividere in più parti e servire.

Tags: , , , , , ,
Postato in Cucina Naturale, Ricette Cucina Naturale, Ricette senza Glutine, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane, Secondi | Nessun commento »

Aggiungi un commento