Una buona ricetta anche con poco

Scritto da Giuseppe Capano il 2 agosto 2013 – 20:05 -

Penne con zucchine, basilico e provola fresca 318Metti una sera al mare, ti godi il tutto fino al tramonto, torni a casa che la fame è al massimo delle sue manifestazioni emotive e anche qualcosa di più.
Metti che hai pochissimo tempo in quanto si sommano più soggetti affamati insieme, che nel tuo frigorifero sono rimaste solo delle belle zucchine e in giardino un bel mazzo di basilico.

Per fortuna avevi preso la mattina una bella provola fresca, una di quelle che solo al sud sanno fare, che tagliandola a fette pare irresistibile, soprattutto se hai di fianco una bella e sana fetta di pane e magari l’amato olio di sempre.
Metti tutto questo e capisci che li ho ti inventi anche la banalità fatta persona se vuoi o mangiano vivo tu e tutto quello che ti circonda.
Per cui ci si butta alla massima velocità e in 15 minuti (grazie all’acqua bella calda che arriva dal rubinetto e arriva subito a ebollizione) ecco bello pronto un piatto di pasta riparatore di ogni velleità mangereccia.
Spiegato in poche parole la genesi di questa ricetta, francamente estremamente semplice e anche credo abbastanza prevedibile.
Però faccio notare che quando si hanno anche pochi elementi e le combinazioni sono relative all’ABC della cucina il fatto di avere materie prime di alta qualità è una sorta di magia incredibile.
Non c’è paragone, ad esempio, tra l’usare del basilico appena raccolto che conserva al 100 % il suo profumo immenso e usare un pallido basilico in vaschetta raccolta chissà quando e coltivato chissà come.
Come non c’è abbinata più buona e incredibile tra un ottimo olio da olive fatto da un produttore che conosci e stimi fino all’essenza e l’erba aromatica al 100 % del suo profumo.
Aggiungiamo un formaggio (magari evitabile con il ricorso a qualche altra verdura e qui non potevano che essere che dei buoni pomodori da orto) che si mangia con gli occhi e anche delle anonime penne rigate diventano il piatto più buono del mondo.
Si lo confesso, in realtà la chiave vincente è stata la fame, ma concedetemi un po’ di merito lo stesso!!!

 

Penne con zucchine, basilico e provola fresca

Penne con zucchine, basilico e provola fresca

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 4 zucchine medie,
  • 120 g di provola o scamorza fresca,
  • 320 g di penne rigate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • pepe da macinare,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare l’aglio, lavare e sfogliare il basilico spezzettandolo finemente con le mani, lavare le zucchine e  affettarle finemente.
  2. Rosolare per 2-3 minuti a calore medio in una padella l’aglio e 3-4 cucchiai d’olio, aggiungere le zucchine, salare, coprire e cuocere per 15 minuti a calore medio basso completando con il basilico.
  3. Tagliare a dadini la provola e lessare al dente le penne.
  4. Scolare la pasta non troppo asciutta, condirla con il le verdure e la provola mescolando fino a sciogliere bene il formaggio, distribuire nei piatti e servire portando in tavola pepe da macinare al momento e altro buon olio da olive.


Tags: , , ,
Postato in Cucinare con poco, Primi, Ricette di stagione, Ricette estive, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane, Scuola | 1 commento »

  1. 1 Trackback(s)

  2. ago 9, 2013: Il valore della semplicità in cucina basilico, fantasia, limoni, menta, pomodori, profilo, ricette senza latticini, ricette senza uova, ricette-estive - Italyan Style

Aggiungi un commento