Una buona vellutata nata da ingredienti rimasti

Scritto da Giuseppe Capano il 16 novembre 2017 – 23:06 -

Crema vellutata con sedano rapa e broccoletti al peperoncino 318Aspetto che mi arrivi lo zucchero di topinambur per parlarvi e farv vedere questa curiosa e benefica derivazione del prezioso tubero, un aiuto concreto e importante per chi è alle prese con il diabete o problemi glicemici e non ostante tutto vuole concedersi un minimo di dolcezza.
Ne vedremo le caratteristiche nei dettagli, il modo corretto di utilizzarlo incrociando la sua presenza con quella di altri compagni accettabili dal punto di vista glicemico, fino ad arrivare poi alla realizzazione di un piccolo dolcetto ben calibrato nel suo insieme.

Nel frattempo ho deciso di offrirvi e lasciarvi questa ricetta che tutto sommato è perfettamente in linea con uno stile alimentare attento all’equilibrio nutrizionale per chi è diabetico.
Piatto che ho provato recentemente quando dopo aver verificato una serie di ricette per Cucina Naturale mi sono rimasti una manciata di ingredienti inutilizzati.
Era certamente un peccato buttarli via e così visto che ormai ero tra i fornelli da ore la loro trasformazione in ricetta è stata automatica e lineare.
Controllare e verificare le ricette prima della pubblicazione sulla rivista è uno dei miei compiti principali all’interno della redazione e non è la prima volta che dagli avanzi di queste prove nascono nuove chicche di cucina!
Vediamo velocemente le caratteristiche di questo piatto iniziando dai protagonisti principali; i porri, il sedano rapa e i broccoletti.
Tutte verdure autunnali e invernali che come in un crescendo costruttivo si sommano fino ad arrivare alla composizione e consistenza finale, molto gradita devo dire tra chi ne ha assaggiato la riuscita.
La base sono i porri delicatamente soffritto con buon olio extravergine d’oliva, segue il sedano rapa e poi i broccoletti di cuci viene usato tutto, le belle infiorescenze come elemento finale un po’ piccante come leggerete, i gambi e torsoli preziosi e buoni, le foglie naturalmente presenti.
E di per se la ricetta è quasi tutto qui all’insegna del filone della semplicità compositiva mai banale, mancano a dire il vero i semi finali che danno estetica al piatto e ulteriori sostanze benefiche.
Ma non aggiungo altro e vi lascio alla ricetta che sarò molto contento se avrete voglia di rifare e degustare!!!

 

Crema vellutata con sedano rapa e broccoletti al peperoncino

Crema vellutata con sedano rapa e broccoletti al peperoncino 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di broccoletti verdi,
  • 2 porri medio grandi,
  • 400 g di di sedano rapa,
  • 2 cucchiai di olio al peperoncino,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di canapa decorticati,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di sesamo nero,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Dividere i broccoletti in cimette molto piccole, recuperare tutti i torsoli pelandoli eventualmente e tenere anche le foglie se presenti lavando il tutto.
  2. Lessare in 1,2 l circa di acqua bollente leggermente salata le sole cimette di broccoletti per 5 minuti scarsi e trasferirle subito in acqua fredda, conservare il liquido di cottura al caldo.
  3. Mondare i porri conservando parte del verde, lavarli con molta cura e tagliarli in grosse fette mettendoli direttamente in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio.
  4. Salarli appena, mescolarli, coprirli e rosolarli a calore dolce per 10 minuti abbondanti nel frattempo sbucciare il sedano rapa, lavarlo a tagliarlo in piccoli pezzi.
  5. Aggiungere il sedano rapa e i torsoli dei broccoletti alla base di porri, lasciare insaporire 5 minuti, versare i liquido di sbollentatura delle cimette di broccoletti e lasciare cuocere per 25 minuti circa.
  6. Frullare la minestra ottenendo una vellutata cremosa da regolare di sale e distribuire in 4 ciotole, saltare a calore vivace le cimette di broccoletti con l’olio al peperoncino e trasferirle nelle ciotole della vellutata decorando con i semi di canapa e quelli di sesamo nero.

Tags: , , , , ,
Postato in Cucinare con poco, Minestre e Zuppe, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento