Una gran voglia di carciofi

Scritto da Giuseppe Capano il 6 febbraio 2013 – 23:38 -

Carciofi trifolati alle carote con finocchi al sesamo 318In questi ultimi giorni mi è venuta una gran voglia di carciofi, ne ho trovati di belli e gustosi e così la creatività ha preso il largo e sperimentato varie soluzioni.
Il tempo però è spesso tiranno per cui le ricette provate sono state fotografate, ma a scriverle proprio non sono riuscito, la stanchezza mi ha bloccato prima.

Una valanga di altri impegni mi hanno poi impedito di fare altro,  però non volevo lasciarvi orfani di ricette, per cui rispolvero questa uscita tempo fa su Cucina Naturale.
Un bel matrimonio tra i carciofi, le carote e i finocchi con testimoni i semi di sesamo e le acciughe sottolio in una combinazione intrigante e a suo modo originale.
Da servire sia come antipasto aperitivo, sia in dosi maggiori come bel piatto unico da completare con del salutare pane integrale, magari arricchito da altri semi come quelli di girasole o zucca.
Tutto questo alla faccia di chi (purtroppo tanti, tanti, tanti!! E che desolazione) ancora crede negli stregoni che ammaliano con la favola di mangiare solo proteine per trovare un finto benessere estetico che a poco porta.
O meglio a tanto, ma quasi solo in negativo e il brutto è che di questo si vedranno gli effetti dopo tanto, quando ormai i danni saranno fatti!!!
Ma lasciamo queste riflessioni, piuttosto godetevi la mia ricetta.

 

Carciofi trifolati alle carote con finocchi al sesamo

Carciofi trifolati alle carote con finocchi al sesamo 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carciofi,
  • 1 limone,
  • 2 carote medie,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 6 filetti di acciuga sottolio,
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato,
  • 2 piccoli finocchi,
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo,
  • ½ cucchiaino di maggiorana secca,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Peparazione

  1. Pulire i carciofi eliminando buona parte del gambo, le foglie esterne dure e le punte, dividerli in 8 spicchi eliminando con un coltellino anche la barbetta interna e versarli in una ciotola riempita con acqua acidulata con il succo del limone.
  2. Spazzolare le carote, sciacquarle velocemente e grattugiarle mettendole in una terrina, aggiungere gli spicchi d’aglio sbucciati tritati finemente insieme alle acciughe, il prezzemolo e 2-3 cucchiai di olio.
  3. Scolare i carciofi dall’acqua di ammollo, condirli con questo intingolo, salarli, metterli in una padella, coprirli e cuocerli a fuoco medio basso per 20-25 minuti.
  4. Nel frattempo mondare i finocchi dalle sommità e dalla foglia più esterna, dividerli a metà, lavarli, tagliarli in spicchi grandi come i carciofi e cuocerli a vapore per circa 10 minuti, verificando la giusta cottura con uno stuzzicadenti.
  5. In un padellino tostare per 5 minuti scarsi a fuoco basso i semi di sesamo, scolare i finocchi e condirli con un pizzico di sale, poco olio, i semi di sesamo e la maggiorana, mettere i carciofi pronti al centro dei piatti, circondarli dai finocchi e servire.


Tags: , , ,
Postato in Antipasti, Ricette Cucina Naturale | Nessun commento »

Aggiungi un commento