Una mostra mercato per celebrare l’eccellenza ortofrutticola biologica

Scritto da Giuseppe Capano il 23 settembre 2012 – 22:18 -

Ruota mostra mercato vel di gresta 1 - 318Oggi ho fatto visita a una mostra mercato qui in una splendida valle Trentina dove temi che mi stanno molto a cuore vengono messi in pratica e per fortuna portati avanti con tanto impegno e passione.
Si tratta dell’annuale Mostra Mercato dei prodotti tipici biologici e integrati della Val di Gresta giunta alla 42a edizione giusto per far intendere da quanto qui in queste terre si portano avanti concetti e temi inerenti la tutela del territorio da una lato e la valorizzazione delle materie prime attraverso il rispetto dei cicli naturali.

Se ne avete la possibilità vi consiglio di visitarla, la manifestazione dura, infatti, un intero mese con una serie di appuntamenti concentrati nei fine settimana, per altro avrete la possibilità di acquistare grandi scorte di ottimi prodotti biologici a prezzi convenienti nell’efficiente magazzino mercato che raccoglie il grosso della produzione della zona.
Ma a parte questo sarà di sicuro una bella gita escursione, per il calendario degli appuntamenti potete visitare il sito a questo indirizzo.
Ho scelto di visitarla oggi, anche se nei fine settimana successivi ci sono in previsione all’interno della mostra mercato eventi ancora più succulenti, perché so già che non avrei più possibilità di visitarla quest’anno in ragione di una serie di impegni già presi, per cui oggi o niente e sinceramente sarebbe stato un peccato mancare.
Intanto per rifarsi gli occhi dal vivo di tanti splendidi ortaggi da vedere nel pieno della loro freschezza e assaggiare con gusto, poi per scoprire nuove cose.
E la scoperta di oggi è stata fantastica, una lungimirante associazione con sede in un paese Trentino vicino al mio che si prefigge il recupero delle tante varietà di prodotti ortofrutticoli che con la scomparsa dei vecchi agricoltori locali rischiano anch’essi di perdersi per sempre.
In pratica il recupero dei semi e l’incentivazione a custodirli attivamente tramite la coltivazione continuativa e tutto questo solo nei territori che appartengono realmente a quei semi, una sorta di coerenza colturale e culturale estremamente meritevole.
Avrò modo di parlarvi ancora di questa associazione e di quello che fa, comunque all’interno della mostra c’era un banco con esposte un’incredibile varietà di mele “anomale” che in un vivaio vengono sempre del territorio vengono con tenacia coltivate.
Guardarle è uno spettacolo e mi hanno molto entusiasmato, aspetto appena possibile di visitare il vivaio e riparlare ancora di queste mele, nell’attesa domani cerco una bella ricetta con protagoniste le mele e ne faccio un post giusto per ricollegarmi attivamente al mio lavoro.
Di seguito invece vi metto le note di presentazione di questo evento, per chi volesse capire meglio di cosa si tratta.

La Mostra Mercato dei prodotti della Val di Gresta è la più importante vetrina per l’agricoltura, l’artigianato ed il turismo della valle. Situata a pochi chilometri da Rovereto e Riva del Garda, la Val di Gresta è rinomata per i suoi prodotti ortofrutticoli di ottima qualità, che le valgono l’appellativo di “Valle degli Orti”. Imboccando la strada provinciale che porta a Ronzo-Chienis, ci si trova circondati dai terrazzamenti secolari con i tipici muretti a secco, a testimonianza  della vocazione agricola della valle. La fertilità delle sue terre e l’orientamento verso il Lago di Garda, la cui brezza garantisce un clima mite tutto l’anno, sono caratteristiche ottimali per le produzioni ortofrutticole. Per questo, il “Made in Val di Gresta” è diventato un vero e proprio marchio di qualità, strettamente connesso all’universo biologico. I visitatori della mostra potranno acquistare frutta, verdura e prodotti trasformati, a chilometri zero presso il Consorzio Ortofrutticolo della Val di Gresta. Oltre alla tradizionale mostra di agricoltori e artigiani, anche i ristoranti della valle proporranno dei menù a base di prodotti locali.
Per tutta la durata della mostra (22 Settembre – 21 Ottobre 2012), nei fine settimana saranno organizzate diverse attività di animazione che allieteranno le giornate dei visitatori.

Mele val di gresta 2012 518


Tags: ,
Postato in Cibo, cultura e società, Mondo alimentare | 2 Commenti »


2 Commenti per “Una mostra mercato per celebrare l’eccellenza ortofrutticola biologica”

  1. Elena Scrive il set 23, 2012 | Replica

    Ma quelle mele fotografate sono tutte ‘razze’ diverse???

  2. Giuseppe Capano Scrive il set 24, 2012 | Replica

    Ciao Elena,
    si sono tutte diverse e non sono che una parte delle tante mele presenti in natura grazie alla selezione che l’uomo ha fatto durante i secoli adattando al territorio resa e caratteristiche di questo frutto.
    Sul banco erano una visione fantastica!!!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento