Una ricetta con già la triade di verdure

Scritto da Giuseppe Capano il 31 luglio 2016 – 16:02 -

Triade vegetale 318In attesa di presentarvi in segno di ringraziamento per il piacevole dono il piatto realizzato con la triade di zucchine, fagiolini e pomodori di cui raccontavo nell’ultimo post mi è venuto in mente che di recente avevo pubblicato un piatto che praticamente li conteneva già tutti questi ortaggi.
Con in più la presenza del polipo è vero, ma per chi non ama o non vuole la presenza del pesce posso assicurare che il semplice piatto era molto buono anche nella sua versione completamente vegetale.

Ricordo che li il pesce era presenta per una ragione ben precisa e seria che riguardava la presenza di vitamina B12, il cui apporto può essere sostituito con altro, citavo ad esempio le alghe, ma facendo molta attenzione alla sua assimilazione reale.
A questo indirizzo trovate la ricetta di origine, nella versione vegetale comunque personalmente arricchirei il tutto con molte più erbe aromatiche, nella bella estate direi ad esempio menta, maggiorana, basilico e timo.
E volendo dare una nota croccante gradevole con frutta secca tostata leggermente, mandorle, anacardi o nocciole perfette direi.
Ma anche i sani semi di molte piante come sesamo, girasole, zucca e papavero.
Senza dimenticare il portento in salute che portano ad esempio i semi di lino o chia che per quanto riguarda i preziosi e spesso scarsi (in termini di presenza nella dieta) omega 3.
Insomma basta poco e la triade di ortaggi citata può trasformarsi in tante alte prelibatezze, in attesa del nuovo piatto che spero presto vi presenterò!!!

Polipo in insalata con verdure particolare 518


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento