Una zuppa molto, molto, molto gradita

Scritto da Giuseppe Capano il 7 novembre 2016 – 21:49 -

zuppa-cremosa-di-mais-e-fagioli-al-peperoncino-318Come promesso ecco la ricetta della zuppa cremosa presentata sabato al MUSE all’interno della bella mostra mercato Slow Beans dedicata al mondo affascinante e infinito dei legumi, cibo da celebrare ogni volta che è possibile tante sono le sue virtù sulla salute e per la buona cucina.
È una buona zuppa che è piaciuta tantissimo con un po’ di sorpresa mia devo dire, evidentemente l’alchimia complessiva ha stregato tutti, come raccontavo praticamente tutti i partecipanti hanno fatto il bis e qualcuno anche di più.

A paragone il dolce di banane con crema alla vaniglia è piaciuto relativamente malgrado fosse ottimo anche questo, probabilmente i gusti forti del cioccolato amaro in puro stile sud americano non sono facili da apprezzare fino in fondo se si è abituati ai cioccolati “light” generalisti!
Comunque meglio così già temevo vedendo la grande pentola di dover riportare indietro un bel po’ di porzioni di zuppa, che sia stata spazzolata praticamente tutta è una bella soddisfazione.
A rappresentare i legumi in questa zuppa c’erano di base i fagioli bayo, una specifica varietà coltivata e prodotta in Ecuador, paese a cui era dedicata la lezione di cucina.
Chicco piccolo di colore bruno con alcune striature, sapore di fondo molto buono e cremoso e con un interessante e piacevole sentore di nocciole.
Richiedono un ammollo relativamente breve di circa 12 ore (ma se li tenete di più va ancora meglio) e una cottura complessiva intorno ai 60 minuti circa in base alle quantità e l’interazione con gli altri ingredienti.
Questi i legumi di inizio, mentre in conclusione compaiano le arachidi che ancora una volta ricordo non sono frutta secca ma comuni legumi con la particolarità di una riserva di grassi ben maggiore rispetto agli altri esponenti della categoria.
Nel mezzo un altro importante ingrediente “americano” è il mais, alla base il pizzicore del peperoncino, affianco porri, patate e carote, nel finale oltre alle arachidi la comparsa dell’altro “americano” il pomodoro valorizzato dalla presenza dell’erba cipollina.
Si lo so questo ingrediente stona un po’ perché ormai è palesemente fuori stagione, ma non potevo non far rientrare il pomodoro in un piatto di zuppa ispirata all’America del sud!!!
In ogni caso gustatevi il piatto e poi mi saprete dire, del nome ho preferito lasciare la traduzione che hanno fatto in spagnolo, in ogni caso è una zuppa cremosa con mais, fagioli, pomodori e arachidi !!!

 

Sopa de crema de maíz y frijoles con chile, tomates con hierba cebollino y manì

zuppa-cremosa-di-mais-e-fagioli-al-peperoncino-518

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di fagioli bayo messi a bagno per 12-18 ore in abbondante acqua,
  • 2 grandi porri,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 1 peperoncino,
  • 2 patate,
  • 2 carote,
  • 150 g di mais lessato,
  • 4 pomodori,
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata,
  • 40 g di arachidi sgusciate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Scolare e sciacquare ripetutamente i fagioli, pulire con cura i porri lasciando buona parte del verde normalmente scartato e lavarli con cura.
  2. Tagliarli in grosse fette mettendole in una pentola per zuppe insieme al rosmarino sfogliato e tritato con il peperoncino e 2-3 cucchiai di olio, rosolare a calore basso per 15 minuti.
  3. Pulire le patate e le carote, lavarli e tagliarli in pezzettoni, unirli alla base di porri insieme ai fagioli e al mais precotto, mescolare, coprire con 1,2 l circa di acqua e cuocere per 60 minuti complessivi.
  4. Lavare i pomodori, tagliarli a cubetti e condirli con olio sale e erba cipollina, tritare finemente le arachidi.
  5. Frullare la zuppa fino a ottenere una crema liscia e morbida da regolare di sale e densità, distribuirla nei piatti e metterci nel mezzo i pomodori all’erba cipollina decorando con le arachidi tritati.
  6. Eventualmente lasciare una parte di mais a chicchi da far vedere.

Tags: , , , , , , , ,
Postato in Minestre e Zuppe, Ricette etniche, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento