Uva ancora protagonista in un piatto salato

Scritto da Giuseppe Capano il 30 ottobre 2017 – 16:05 -

Antipasto veloce con uva, fagioli e formaggio 318Sul blog in effetti non è che manchino ricette con l’uva, questo frutto si presta in maniera particolare a realizzare forse più piatti salati che dolci, la sua struttura unica e particolare con una polpa difficilmente trovabile in altra frutta si concilia con molti alimenti.
Conta poi anche la forma rotonda, i diversi colori come anche i diversi sapori, pensiamo all’unicità incredibile dell’uva fragola, quel suo essere dolce senza eccedere dal punto di vista delle sensazioni organolettiche in bocca, la piacevolezza della buccia sottile e con sottile sentore acidulo.

Serviva allora un’altra ricetta con l’uva? Considerando i miei pensieri nell’ultimo post direi di si come del resto avevo già promesso.
Serviva e serve a dare giusto lustro a un ottimo e salutare alimento sottraendolo il più possibile a logiche commerciali fine a se stesse.
E proporvi un nuovo piatto ricco di salute e note interessanti, ma ancora prima buono e stimolante giocando come è sempre quando vi è di mezzo la frutta con i chiaro scuri piacevoli dell’agrodolce.
Una nota in questa ricetta denuncia la preoccupante situazione ambientale che avete tutti sotto gli occhi e che dovrebbe darci un allarme ben preciso.
Nel condimento è prevista la presenza di un mix di erbe aromatiche tipicamente estive come la menta, il basilico, la maggiorana e l’erba cipollina fresca che in un contesto stagionale normale, almeno qui al nord dove vivo, dovrebbero essere già da un pezzo in letargo o a riposo.
E invece sono ancora abbastanza rigogliose nei vasi che ho sotto casa per via di questo caldo insistente e secco (ovviamente in rapporto al fatto che siamo praticamente a novembre) che ne ha prolungato la longevità.
Al loro posto è possibile usare un mix di erbe che preferite, l’importante è la presenza del pizzico dato dall’erba cipollina anche se in foto sembra che non ci sia, se non l’avete sostituitela con un lieve trito di cipolla rossa dolce dopo averla magari lasciata a bagno in acqua fredda per un po’ di tempo.
Per tutto il resto ecco la ricetta completa!

 

Antipasto veloce con uva, fagioli e formaggio

Antipasto veloce con uva, fagioli e formaggio 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di uva bianca,
  • 1 limone,
  • 250 g di fagioli cannellini lessati,
  • 1 piccolo spicchio d’aglio,
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche miste tra menta, basilico, aneto, maggiorana, erba cipollina, ecc,
  • 200 g di scamorza affumicata,
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo nero,
  • pepe bianco,
  • olio extra vergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Per prima cosa lavare bene l’uva, sgranarla e asciugatela, dividerla a metà eliminando gli acini interni e bagnarla subito con poche gocce di succo di limone.
  2. Mettere i fagioli cannellini lessati in una ciotola e condirli con uno spicchio di aglio schiacciato, poco olio e pepe macinato al momento, l’aglio poi andrà tolto al momento del consumo lasciando solo il suo profumo.
  3. Tagliare il formaggio in piccoli cubetti, pulire con cura tutte le erbe aromatiche e spezzettarle finemente con le mani o tagliuzzarle con una forbice.
  4. Riunire insieme l’uva, i fagioli e il formaggio, aggiungere le erbe aromatiche miste, poco sale e 2-3 cucchiai di olio, decorare con i semi di sesamo nero, mescolare e portare in tavola.

Tags: , , , ,
Postato in Antipasti, Frutta, Ricette di stagione, Ricette facili, Ricette senza Glutine, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento