Vegetali e magnesio per i muscoli

Scritto da Giuseppe Capano il 27 settembre 2015 – 10:26 -

Biete 318La sana, buona e bella alimentazione non è solo in funzione di una attenta prevenzione di moltissime patologie, anche di quelle che in apparenza con ciò che mangiamo poco entrano in gioco.
In gioco c’è molto di più, ad esempio l’efficienza ottimale dell’organismo e di tutte le sue parti, quelle interne che non possiamo ne vedere ne toccare e di quelle esterne che invece sono bene manifeste.

Come ad esempio i muscoli che migliorano nelle loro funzionalità quanto migliora il cibo consumato riservando spazio a quegli alimenti che ai muscoli portano sostanze preziose e vitali.
Come spesso succede i riferimenti sono i prodotti vegetali e tutto il grandissimo mondo delle verdure, ma anche estremamente preziosi sono i legumi, la frutta in generale e la frutta secca in particolare.
Ciò che accomuna questi cibi rispetto alla funzionalità dei muscoli è il magnesio, un sale minerale strategico per il buon funzionamento di molti meccanismi di vita del corpo.
Quindi non le proteine come si sarebbe portati subito a pensare quando si parla di muscoli e forza, queste sono si importanti, diciamo sono i macro protagonisti, ma alla fine ciò che fa la differenza sono i micro elementi, come appunto il magnesio!
Quando poi si supera un’età adulta e si entra in una fase post 50 anni in cui la perdita di massa muscolare comincia a essere un elemento di maggiore rilevanza la presenza o meno del magnesio può fare una grande differenza.
Se ne parla oggi sul Corriere della Sera nella pagina dedicata all’alimentazione mettendo in risalto quali alimenti contengono più magnesio e come andrebbero consumati.
E per rendere più pratica, piacevole e incisiva l’indicazione dell’articolo accompagna il tutto una mia ricetta in cui con semplicità alimenti importanti per i muscoli sono golosamente presenti.

Mandorle guscio 518


Tags: , , , ,
Postato in Alimenti, Corriere della Sera, Cucina e salute, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento