Vitamina B12 alimentazione e salute

Scritto da Giuseppe Capano il 19 giugno 2016 – 12:04 -

Ragusano 518La vitamina B12 è spesso al centro dell’attenzione nel mondo dell’alimentazione e della salute intrecciato con la cucina perché la sua carenza non è così infrequente come si pensa.
Altrettanto spesso intorno alla sua assimilazione ruotano quali cibi sono scelti e consumati e come vengono preparati, la cottura infatti giusto per citare un fattore importante può portare a perderne fino al 30% in base alla metodologia usata e a altri elementi paralleli.

Non è una questione da sottovalutare la sua carenza, già diversi studi in passato hanno evidenziato un collegamento diretto tra la sua scarsa presenza nell’organismo e l’aumento di casi di depressione, compromissione cognitiva e l’invasivo Alzheimer.
A rimarcare il tutto è uscita una nuova analisi e studio portato avanti dal Karolinska Institutet di Stoccolma e pubblicata su Jama Psychiatry.
Ne analizza le interessanti conclusione un articolo uscito oggi sul Corriere delle Sera all’interno del supplemento salute mettendo in evidenza i cardini importanti della questione, ripeto da non sottovalutare per la buona efficienza dell’organismo.
Nell’articolo vengono poi messi in evidenza quali alimenti è preferibile consumare per limitare la possibilità di carenze della vitamina B12 e per questo mi è stata chiesta una ricetta specifica apposita.
Che troverete sul supplemento con tutte le spiegazioni del caso, mentre domani ne illustrerò qui sul blog al meglio i dettagli con ricetta annessa ovviamente!!!

Uovo bianco 518


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Corriere della Sera, Prevenzione, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento