Alberi lavici di struggente bellezza

Scritto da Giuseppe Capano il 3 ottobre 2014 – 18:21 -

Alberi stesi al vento 318Durante la recente e lunga parentesi di lavoro in Sicilia sono riuscito in due casi e estrapolarmi dal lavoro e grazie alla splendida disponibilità degli amici siciliani andare a visitare alcune perle di questa regione.
La prima opportunità, e non poteva essere che la visita prioritaria in assoluto per me che già vivo in un contesto di bella e sublime montagna, mi ha visto solcare gli affascinanti sentieri e percorsi dell’Etna.

Qualcosa di molto più profondo di un semplice vulcano, la sensazione forte è stata quella di mettere i propri piedi su un organismo vivente, un bellissimo organismo vivente.
Una bellezza mozzafiato, nella mia immaginazione di ignaro conoscitore mai mi sarei avvicinato a vedere nei miei pensieri una tale bellezza.
Bisogna proprio andarci almeno una volta nella vita sull’Etna, respirare la storia che trasuda da ogni anfratto, sasso, grotta, colata lavica!!
Molte cose mi hanno colpito a cominciare dalla struggente vita adattativa di molti alberi che al potere assoluto del vento piuttosto che spezzasi hanno intelligentemente interpretato il suo soffiare facendosene a loro volta forza.
Così sono diventati opere artistiche della natura di grande e incisiva personalità, qualcosa che se avessi avuto tempo mi sarei fermato a osservare per ore e ore come quando in un museo ci si sofferma davanti a un quadro o una scultura.
Mi è sembrato anche un bel messaggio per gli uomini di passaggio come me, dimostrare a noi come l’adattamento non è quasi mai un atto da perdenti, ma un segno grande di evoluzione intellettiva che di quel poco che si ha e viene concesso dal caso sa sfruttare a suo vantaggio ogni granello.
Senza perdere energie a lamentarsi o annegare nell’auto compiacimento di sentirsi vittime per saper giustificare meglio la non voglia di agire, fare, creare e rimediare.
Un insegnamento di saggezza perché poi la bellezza del vita arriva quasi sempre a vincere comunque, come questi alberi stesi al vento dimostrano.

Alberi stesi al vento 518


Tags: , ,
Postato in Appunti di viaggio, Cibo, cultura e società | Nessun commento »

Aggiungi un commento