Buona salute in buona alimentazione

Scritto da Giuseppe Capano il 8 novembre 2012 – 22:08 -

Qualunque cosa pensiate della medicina, fedeli a quella ufficiale o convinti delle diverse alternative, immagino condividiate con me il collegamento diretto che c’è tra un buono stato di salute e una buona alimentazione.
Altrettanto importante credo sia avere una panorama attendibile sulla medicina a 360 gradi, nel senso di sapere e capire quali sono le patologie, piccole e grandi, quali sono i possibili rimedi che le diverse discipline suggeriscono, senza alcun preconcetto a priori, quali e cosa sono queste discipline e come differiscono dalla scienza cosiddetta ufficiale.

Se poi a tutto questo mettiamo la definizione di naturale, per la precisione Medicina Naturale, intendendo così tutto ciò che è e fa parte dell’uomo come essere vivente di un pianeta “naturale” allora siamo sicuri di essere in un buon contesto di approfondimento affidabile.
Se poi infine aggiungiamo l’autorevolezza di chi scrive un opera così, autorevolezza di sostanza data dai meriti sul campo e non decretata dai media dell’informazione, allora siamo di fronte a qualcosa che sarebbe meglio avere con se e consultare a ogni dubbio che il nostro organismo può suscitare rispetto al suo corretto funzionamento.
Orami avrete capito che sto parlandovi di un libro, meglio un opera molto estesa, nelle cui pagine si trovano tanti riferimenti diretti alla dinamica alimentare a riprova di quanto possiamo noi condizionare in positivo o negativo la nostra esistenza
Consigliato per tutti i motivi che vi ho elencato, un libro anche bello da sfogliare grazie ai colori guida delle pagine e del cui autore posso dire tutto il bene di questo mondo in quanto a competenza e autorevolezza.
È annoverato tra i libri che consulto con frequenza e considerando la mole di informazioni che contiene si tratta di un ottimo investimento perché il prezzo corrispondente è veramente basso rispetto a quello che può dare.
Di seguito vi lascio la descrizione e presentazione ufficiale dei contenuti, per acquistarlo lo trovate comodamente a questo indirizzo.

Descrizione

Una delle priorità della Medicina del terzo millennio, riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, è la necessità di abbattere le barriere tra i vari sistemi medici. Fondamento di questa autorevole esortazione è la convinzione che ogni forma di Medicina è un codice creato dall’uomo secondo l’epoca e il luogo in cui è vissuto, e anche la volontà di integrare i molteplici codici valorizzando il ruolo della natura a vantaggio del singolo e della comunità.
Medicina naturale dalla A alla Z è un repertorio sicuro per l’orientamento e la scelta della strategia terapeutica più appropriata per la salute e il benessere di ogni persona.
L’opera è suddivisa in tre parti.

  • Prima parte: dalla A di ‘Abbandono’ alla Z di ‘Zoster’ sono descritte 1153 condizioni di disagio, disturbo e malattia, con i suggerimenti terapeutici specifici
  • Seconda parte: dalla A di ‘Abete’ alla Z di ‘Zolfo’ sono presentati 1884 preparati di origine naturale con riferimento ai repertori di aromaterapia, Ayurveda, fitoterapia, floriterapia, gemmoterapia, idroterapia, litoterapia, Medicina tradizionale cinese, nutriterapia, oligoterapia, omeopatia, sali di Schüssler
  • Terza parte: dalla A di ‘Abhyanga’ alla Z di ‘Zona’ oltre 410 lemmi definiscono le caratteristiche distintive delle 60 terapie naturali descritte e degli stili di vita per la salute e il benessere personale

medicina naturale A-Z 518


Tags:
Postato in Cibo, cultura e società, Cucina e salute, Libri, Tecniche Nuove | 4 Commenti »


4 Commenti per “Buona salute in buona alimentazione”

  1. cry68 Scrive il nov 13, 2012 | Replica

    è il libro che fa per me. io da un po’ di tempo ho intrapreso un alimentazione naturale . non ti nego sono quasi tentata di eliminare anche il pesce . ho letto parecchi libri e mi sto documentando molto quindi condivido pienamente cio’ che dici . buona alimentazione uguale buona salute .
    il mio percorso è iniziato e sono molto contenta perchè sto meglio avendo elimato un po’ di schifezze,. scusami il gergo . la carne rossa ormai un ricordo , il pollo e il tacchino non riesco piu’ a mangiarlo . ora il pesce . pero’ non è che non mangio anzi ho riscoperto un sacco di cibi che prima ignoravo : legumi,cereali, verdure in tutte le salse. forse sono uscita un po’ dal discorso . comunque questa lettura sara’ sicuramente molto interessante . grazie cry68

  2. Giuseppe Capano Scrive il nov 13, 2012 | Replica

    Cara Cry,
    è un ottimo libro vedrai.
    Riguardo al tuo percorso alimentare brava, come dici tu non si tratta di rinunciare a qualcosa, ma di riscoprire un mondo di cibi e alimenti che per cattivi abitudini non si prende abbastanza in considerazione.
    Buon proseguimento sulla tua intelligente strada.
    Giuseppe

  3. cry68 Scrive il nov 14, 2012 | Replica

    grazie mille . a presto cry68

  4. Giuseppe Capano Scrive il nov 14, 2012 | Replica

    A presto e buona lettura.
    Giuseppe

Aggiungi un commento