Comprendere e valutare, poi cucinare

Scritto da Giuseppe Capano il 14 agosto 2011 – 23:20 -

corso dI cucinaIeri all’interno della festa sono stato impegnato in un mini corso di cucina organizzato insieme agli amici della LAV, il tema in questo caso era sensibilizzare e avvicinare i partecipanti alle prelibatezze della cucina senza ingredienti animali, o meglio far capire la natura di prodotti come il tofu, seitan, soia, ecc, che per i più sono ancora ingredienti strani, particolari e difficili da usare.

Bisogna invece capirne i pregi complessivi e non solo per quello che riguarda l’applicazione in cucina, la valutazione complessiva riguarda i risvolti etici, sociali, produttivi e non ultimo i vantaggi salutistici che determinati prodotti possono portare a chi ha la sfortuna di soffrire di alcune patologie legate all’alimentazione.

Comunque ritornando a noi il piccolo obbiettivo del corso era quello di far vedere in diretta una serie di ricette legate a questi prodotti e come possono tornare utili per realizzare piatti buoni, sani e gustosi, tutto ciò al di la delle scelte personali di ognuno.

Ho pensato a un menu e un percorso in modo da toccare tutte le portate di cucina mostrando i passaggi essenziali per la preparazione delle ricette arrivando poi a un assaggio degustazione delle proposte.
Il percorso comprendeva:

  • Crostini di tofu e peperoni,
  • Paté di ceci con tofu al basilico,
  • Riso integrale con tofu affumicato, zucchine e crema di cannellini,
  • Bocconcini di soia in umido,
  • Ceci e seitan alla contadina,
  • Torta dolce integrale con tofu e latte di soia accompagnata da salsa di lamponi al limone

Di tutto questo vi posto la ricetta del riso integrale, mentre vi segnalo che quella della sorprendente torta integrale è già comparsa in questo vecchio post.
Il riso è ottimo, provate e fatemi sapere.

Riso integrale con tofu affumicato, zucchine e crema di cannellini

 

Riso integrale con tofu affumicato, zucchine e crema di cannellini

 

Ingredienti per 4 persone

  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • ½ cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 90 g di tofu affumicato,
  • 150 g di fagioli cannellini lessati,
  • 20 foglie di basilico fresco,
  • 400 g di riso integrale lessato in precedenza,
  • 20 pomodorini,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, asciugarle e tagliarle in piccoli cubetti, sbucciare l’aglio, tritarlo e rosolarlo velocemente con poco olio, aggiungere le zucchine, salarle e trifolarle per 10 minuti circa insaporendole alla fine con un poco di prezzemolo.
  2. Nel frattempo tagliare il tofu affumicato in dadini piccoli o tritarlo grossolanamente, mettere i fagioli cannellini in un frullatore insieme alle foglie di basilico lavate e frullare fino a ridurre il tutto in crema.
  3. Togliere le zucchine dalla padella e nel fondo di cottura eventualmente rafforzato con altro olio unire il tofu, insaporirlo qualche minuto e aggiungere il riso integrale lessato.
  4. Dopo qualche minuto bagnare con poca acqua e cuocere per 5 minuti circa, lavare i pomodorini, tagliarli in piccoli pezzi e condirli con poco olio e sale.
  5. Unire le zucchine trifolate al riso, cuocere un altro minuto, completare con la crema di cannellini compensando la densità con altra acqua, correggere di sale e distribuire nei piatti, mettere nel mezzo o intorno i pomodorini e servire.

Tags: , , ,
Postato in Cucina etica, Primi, Ricette di stagione, Ricette facili, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento