Due legumi, due erbe, una iper salutare e buona ricetta

Scritto da Giuseppe Capano il 22 maggio 2013 – 19:25 -

Insalatina di cannellini sbucciati, piselli, carote alla menta e erba cipollina 318Penso che probabilmente i miei collaboratori mi odieranno per la ricetta che vi presento oggi e non perché sia un segreto da non svelare.
Il passaggio intermedio che ho previsto allunga il procedimento onestamente non poco, ma del resto è essenziale per raggiungere l’obbiettivo previsto.

Che era quello di mantenere i bianchi fagioli il più possibile intatti, sgranati, croccanti (per quanto possibile con dei fagioli!), più digeribili e soprattutto senza la fastidiosa buccia (ben inteso fastidiosa in questo specifico caso) girovaga a fine cottura una volta staccata dal seme interno.
In realtà il lavoro di pulitura non è così lungo come si può pensare e nell’insieme ritengo ne valga la pena, ma se proprio volete evitare il passaggio della pelatura cuocete in modo classico i fagioli, magari in pentola a pressione con l’immancabile pezzo di alga kombu come raccontavo qui.
La ricetta finale è risultata molto gradevole e fresca, quasi da non credere fossero ben due tipi di legumi sommati insieme (ci sono anche i piselli) e mi piace molto perché aiuta a dare un immagine giovane e moderna a ingredienti che spesso vengono bistrattati o preparati nei soliti modi con la fortissima tentazione di abbinarli alla carne o prodotti derivati.
Un opzione che ormai, a parte i piatti realmente tradizionali e regionali, non è più giustificata se non per soddisfare la pura golosità.
Le alternative come questa sono infinitamente più sane e consigliabili, fanno scoprire sapori nuovi, aiutano a introdurre elementi nutrizionali di prevenzione altamente funzionali ed enormemente preziosi per la salute.
Il tutto con l’aiuto delle splendide erbe aromatiche, qui la protagonista erba cipollina non solo svolge l’importante ruolo di rendere gustosa e stuzzicante la preparazione, ma per quanto possa sembrare strano aiuta la sua digeribilità e assimilazione complessiva portando altri contributi nutritivi non secondari per quanto piccoli.
Anche grazie alla presenza della menta fresca nelle carote, un altro abbinamento vincente da tenere presente tutte le volte che non si sa cosa abbinare a queste radici color arancio, tanto per cambiare pure loro iper salutari.
Ora eccovi la ricetta.

 

Insalatina di cannellini sbucciati, piselli, carote alla menta e erba cipollina

Insalatina di cannellini sbucciati, piselli, carote alla menta e erba cipollina 518

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di fagioli cannellini tenuti a bagno per 24 ore,
  • 250 g di piselli freschi piccoli sgusciati,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 2 piccole carote,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 60 g di olive verdi snocciolate,
  • 12 pomodori secchi sottolio,
  • pepe,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Se ben idratati e lasciati in ammollo per 24 ore i fagioli tendono a separarsi già così dalla loro buccia, si tratta solo di facilitare la separazione con le mani premendo e se serve incidendo con le dita parzialmente, si procede così a eliminare la buccia dal seme interno.
  2. Una volta pronti sciacquare e mettere i semi interni in una pentola con almeno 5 volte il volume d’acqua fredda, portare lentamente a ebollizione e cuocere a fuoco medio basso per 20 minuti circa senza salare, i fagioli devono rimanere sodi e leggermente duri evitando di lasciarli spappolare con un eccessiva cottura.
  3. Scolarli, passarli delicatamente in acqua fredda e lasciarli asciugare, nel frattempo cuocere a vapore i piselli sgusciati, se possibile sfruttare il vapore di cottura degli stessi fagioli per ottimizzare tempi e energia.
  4. Pulire la menta tenendo alcune foglie per la decorazione, metterla in una casseruola insieme a 2 cucchiai d’olio, ½ bicchiere d’acqua e le carote tagliate in mezze rondelle sottili.
  5. Cuocere le carote per soli 5 minuti lasciando asciugare l’acqua e una volta pronte eliminare le foglie di menta salando appena.
  6. Pulire l’erba cipollina e tritarla, tritare anche le olive verdi, tagliare a dadini i pomodori ben scolati dall’olio, mescolare insieme fagioli e piselli freddi, condirli con l’erba cipollina, le olive, i pomodori, un pizzico di sale, una macinata di pepe e 2-3 cucchiai d’olio.
  7. Pressarli in stampini a scelta, capovolgerli e accompagnarli decorando con le carote e le foglie di menta conservate.

Tags: , , , ,
Postato in Antipasti, Insalate, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento