Finalmente l’avvio di Olio Officina Food Festival

Scritto da Giuseppe Capano il 27 gennaio 2012 – 23:55 -

Inaugurazione OOFFOggi serata di inaugurale di Olio Officina Food Festival, malgrado lo sciopero dei mezzi e le difficoltà logistiche di alcuni per raggiungere il bellissimo palazzo sede del festival la sala era gremita di attenti e interessati ascoltatori.
Sarà stato per la presenza del maestro o cuoco compositore come ama definirsi lui stesso, Gualtiero Marchesi, per la presenza di un poeta amico, per la capacità di Luigi Caricato di appassionare alla materia olio il pubblico come se si trattasse di un avvincente romanzo.
Probabilmente per tutti questi motivi e altri che la magia dell’ulivo nasconde e rivela a suo piacimento.
Spiccava nella presentazione la conversazione filosofica sul cibo tra Marchesi e Nicola Dal Falco, amabile, piena di aneddoti e di pillole del marchesi pensiero in fatto di cucina, cuochi, improbabili chef, umiltà latitante, masticazione, assimilazione degli aromi, pensiero del cibo, ricordi passati di incontri e persone.
Da domani si entra nel vivo e sarà un susseguirsi di incontri tutti imperdibili per chi ama l’olio in tutta la sua essenza.
Mi sembrava doveroso da parte mia segnalare che oltre a tutti i convegni, incontri, confronti, assaggi, profumi e pensieri del festival tutti i visitatori avranno modo di trovare una lunga serie di libri di Tecniche Nuove, la casa editrice a cui sono fortemente e affettivamente legato: li ci saranno tutti i miei libri, quelli di Luigi Caricato e molti altri autori con testi di grande interesse.
Un’opportunità per trovare in una volta solo i volumi che magari si fa fatica a trovare nelle normali librerie. Poi approfittando della presenza di molti autori dei libri stessi perché non farseli autografare in diretta?

 

 

locandina libri capano


Tags:
Postato in Eventi, Food Festival | Nessun commento »

Aggiungi un commento