Frutti migranti tra bontà e salute

Scritto da Giuseppe Capano il 18 maggio 2014 – 21:08 -

Avocado sezione 318Tradizionalmente sono molto legato ai frutti della nostra terra, la varietà è immensa e in ogni stagione si trovano autentiche prelibatezze che danno modo di creare altrettante prelibatezze di ricette.
Per cui un reale bisogno di ricorrere a frutti provenienti da altri paesi in realtà non esiste, spesso è solo un modo per richiamare a se realtà geografiche lontane in una sorta di meccanismo perverso per cui il consumo di frutta è visto nell’ottica del consumo di qualche cosa di esotico.

Ammetto però che alcuni frutti “migranti” sono proprio molto buoni e difficilmente trovano corrispondenza in fatto di gusto e sapore con gli “autoctoni”.
Se poi questi frutti sono anche portatori di virtù salutistiche decisamente importanti allora il quadro si fa decisamente più interessante e stimolante.
E se a conclusione di tutto questo ragionamento scopriamo che il frutto di per se esotico ha trovato patria proprio sul suolo Italiano pur in piccole quantità prodotte, allora possiamo guardare alla questione con occhi un po’ diversi e meno rigidi.
Sta avvenendo questo soprattutto in Sicilia dove da anni la produzione di avocado è diffusa con buoni risultati complessivi.
E l’avocado è un frutto straordinario, intanto per la sua composizione ricca di grassi sani e utili per l’organismo, una ricchezza in grassi non frequente affatto nei frutti.
Ma insieme all’avocado si stanno diffondendo altre colture, fra cui mi piace segnalare il sensuale mango.
Una recente visita a Catania per lavoro mi ha confermato la diffusione di questo frutto sul territorio siciliano e appena tornerò per lavoro ancora a Catania spero di vedere con i miei occhi il tutto.
Ne parlo non solo perché il mango mi piace assai, ma soprattutto perché leggendo continuamente per lavoro e aggiornamento professionale notizie legate a alimentazione, salute, cucina e prevenzione ultimamente il mango è balzato agli onori della cronaca per virtù preventive di notevole spessore.
In particolare a proposito di tumori e controllo dell’indice glicemico.
Domani approfondiamo insieme le più salienti.

Avocado 518


Tags: ,
Postato in Alimenti, Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento