I ceci trasformati in polpette

Scritto da Giuseppe Capano il 4 gennaio 2013 – 22:12 -

Polpettine di ceci alle olive nere con salsina di carote 318Se ricordate bene mercoledì elogiavo le polpette ovvero quello spazio gastronomicamente infinito che può inglobare al suo interno di tutto e di più.
Meglio ancora parlavo della tentazione sublime di rubare la polpetta bollente appena tolta dalla padella, scappare furtivamente e godersi con immensa soddisfazione il bottino.

Quindi tutto un elogio, e meritato, però in quel post a diversi non e sfuggita la considerazione che dopo tanto parlare una bella ricetta di polpette ci sarebbe voluta proprio, magari un po’ diversa dai soliti cliché, con qualche soluzione originale, con un accompagnamento che non fosse la solita salsa calorica.
Invece mancava.
Allora rimedio oggi con questa bella ricetta di polpette di ceci, ne carne, ne pesce, ma molto meglio da diversi punti di vista a cominciare da quello organolettico.
Per altro non c’è neanche la classica frittura (che se ben fatta, lo ricordo, non è quel mostro che in tanti vogliono farvi credere) in favore di una modesta ripassata al forno che non toglie nulla al risultato finale.
In compenso c’è una salsa tanto buona, bella e sana e un connubio che vi stupirà di sicuro, anche perché seguendo il filone della ricetta potrete sbizzarrirvi in tante altre varianti.
Già lo suggerivo quando ho scritto l’articolo che conteneva questo piatto, per cui vi riporto i suggerimenti dati allora.
“……………………………Queste polpettine si prestano a numerose varianti, sia nell’impasto che può contenere al suo interno un ripieno, sia nella salsa di accompagnamento; per farle ripiene prendete 50-60 g di seitan, tagliatelo in dadini piccoli e lasciatelo marinare per 1-2 ore con poche gocce di salsa di soia, poco olio di sesamo e un trito di rosmarino o timo freschi, nel momento in cui formate le polpettine infilate all’interno di ognuna un dadino di seitan, impanatele poi in poche mandorle tritate finemente e scaldatele al forno servendole con una semplice salsa di pomodoro aromatizzata con abbondante maggiorana secca……………………………………….”
Come prima ricetta dell’anno mi sembra un buon inizio, voi cosa ne pensate?

 

Polpettine di ceci alle olive nere con salsina di carote

Polpettine di ceci alle olive nere con salsina di carote 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 porri medi,
  • 80 g di olive nere kalamata,
  • 75 g di mollica di pane,
  • 2 carote medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 250 g di ceci lessati in precedenza,
  • 200 g di indivia riccia,
  • origano secco,
  • buccia di limone grattugiata,
  • brodo vegetale,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare i porri dalla parte sommitale verde, dividerli a metà per il lungo lavandoli con cura e affettarli finemente, condirli con 2-3 cucchiai di olio e un pizzico di sale e rosolarli a fuoco basso per 25 minuti circa dopo averli coperti.
  2. Snocciolare le olive nere, tritarle grossolanamente e mescolarle con la mollica di pane spezzettata, pulire e affettare finemente le carote, condirle con 2-3 cucchiai d’olio, l’aglio sbucciato e tritato e poco sale.
  3. Rosolarle per 20 minuti circa bagnandole con poco brodo, intiepidirle e frullarle finemente con un pizzico di origano, poca buccia di limone e altro brodo sufficiente a ottenere una fluida salsina.
  4. Aggiungere i ceci alla base di porri, lasciarli insaporire per 5 minuti e infine frullare il tutto con la mollica di pane in modo da ottenere un composto abbastanza sodo da consentire di confezionare delle polpettine.
  5. Se dovessero risultare ancora troppo morbido aumentare di un poco il pane, in caso contrario versare pochi cucchiai di brodo freddo.
  6. Formare con le mani delle polpettine grandi come una piccola noce e conservarle al caldo nel forno portato a 120 gradi circa, lavare le foglie di indivia riccia e spezzettarle finemente disponendole sul fondo dei piatti, adagiarvi sopra le polpettine di ceci mettendo nel mezzo la salsa di carote e servire.

Tags: , , , ,
Postato in Antipasti, Ricette Cucina Naturale, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 6 Commenti »


6 Commenti per “I ceci trasformati in polpette”

  1. Elena Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    Grazie!!! questa sì è una proposta veramente alternativa e anche elegante!!

  2. Giuseppe Capano Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    Grazie Elena,
    sai che se la provi aspetto le tue impressioni!
    A presto
    Giuseppe

  3. antonio Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    da provare ;)

  4. Giuseppe Capano Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    Ciao Antonio,
    allora spero che sarà gradita, altrimenti sono qui per parlarne e confrontarmi.
    A presto
    Giuseppe

  5. sissa Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    ciao giuseppe e carissimi auguri di buon anno.
    Sto da poco sperimentando le polpette di legumi e devo dire che, per quel che mi riguarda, è un piatto che mi soddisfa! certo la preparazione è un po’ lunga e richiede un po’ di organizzazione rientrando a casa alle 19.30 ma quando si prende consapevolezza su quel che si mette nel piatto certi sforzi si possono fare. Proverò le polpette e ti riferirò.
    Un abbraccio,
    Sissa

  6. Giuseppe Capano Scrive il gen 5, 2013 | Replica

    Ciao Sissa,
    grazie una caro augurio di buon Anno anche a te.
    Si è vero le polpette di legumi sono un ottima cosa, diciamo che forse non è semplice azzeccare subito la combinazione giusta e questo può scoraggiare, ma insistendo e correggendo a dovere i risultati ripagano di tutto.
    Devo dire che anche a me qualche volta hanno tradito e ho dovuto correre ai ripari, ma del resto stiamo parlando di un ingrediente che al suo interno non ha sempre lo stesso tasso di umidità come succede con carne e pesce e questo può condizionare l’impasto.
    In ogni caso visti i risvolti salutistici che hanno credo che il gioco valga pienamente la candela, senza considerare che sono buone e gustose!!!!
    A presto e se provi queste polpette di ceci aspetto il tuo commento.
    Giuseppe

Aggiungi un commento