Il ritorno della buona uva

Scritto da Giuseppe Capano il 11 settembre 2017 – 23:03 -

Uva - festambiente 2016 518Con settembre ritorna pienamente la stagione dell’uva, un frutto che ha consentito di realizzare un prodotto di alto prestigio come il vino, ma che prima ancora è stato (e c’è da augurarsi sia tuttora) un alimento prezioso per il consumo quotidiano all’interno della dieta.
Anche perché porta con se importanti sostanze ad alto profilo di salute che sono state studiate in profondità grazie agli effetti benefici ben visibili dopo il suo consumo tanto da generare una vera e propria cura disintossicante a base di questo frutto.

La composizione nutrizionale ci racconta già molte cose interessanti a cominciare dalle buone quantità di fibre, vitamine e sali minerali racchiuse dentro una riserva di energia di facile digeribilità.
L’uva possiede poi spiccate proprietà antiossidanti e disintossicanti, svolge una benefica azione lassativa e diuretica, aiuta a migliorare le funzione di fegato e reni, è un ottimo alimento per sportivi, anziani, anemici e donne in allattamento.
Questo solo per citare alcuni aspetti, tante altre curiosità e notizie interessanti le potete trovare anche sul sito di Cucina Naturale a questo indirizzo.
Sito in cui abbondano anche le proposte e le ricette per utilizzare con creatività questo frutto in cucina e non solo nelle preparazioni dolci come si potrebbe pensare.
È quindi un peccato non utilizzarla all’interno del nostro personale percorso alimentare dove può inserirsi in numerose portate alleggerendole e rinfrescandole.
Al di la delle ricette complete che trovate sul sito di Cucina Naturale volevo suggerirvi qui sul blog uno spunto veloce per degustarla al meglio.
Provate ad aggiungerla lavata, tagliata a metà e private degli acini interni in un’insalata verde a vostra scelta insieme a poche scaglie di un formaggio stagionato, una manciata di ceci lessati e un poco di olio extravergine d’oliva mescolato a lungo con succo di limone e timo fresco tritato insieme a una punta d’aglio.
E a pensarci bene mi sa che questo piccolo suggerimento lo trasformo al più presto in una nuova ricetta con magari qualche mini cambiamento!!!
Non vi resta che aspettare e vedere!

Uva su paglia 518


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Frutta, Mondo alimentare, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento