Lasciate i cereali venire a voi!

Scritto da Giuseppe Capano il 14 aprile 2017 – 19:38 -

Libro Chicchi nuovi e antichi in cucina 318Distratto dai tanti progetti da seguire e dall’ultimo libro che sto scrivendo molto impegnativo anche dal punto di vista dell’immagine grafica con foto di piatti e alimenti realizzati da me non sono ancora riuscito pienamente a mettere in evidenza la qualità elevata di uno degli ultimi progetti editoriali che ho sviluppato.
Me ne è tornato in cuore la bontà perché mi riguardavo e approfondivo aspetti di salute legati a questo genere alimentare in un meandro di sciocchezze che spesso mi tocca leggere con grande costernazione e spesso incredulità spiazzante.

Il pensiero è stato che allora serve proprio una riscossa dei cereali nella loro forma più gustosa, salutare e ricca di nutrienti.   
Perché non se ne può più di vederli bistrattati e considerati da sedicenti esperti di nutrizione a cui spesso importa solo il ritorno economico delle loro “particolari teorie” come responsabili di colpe che non hanno.
I cereali nella loro interezza di chicchi sani e buoni meritano un giusto riscatto divulgativo e non c’è niente di meglio che presentarli con dati oggettivi e scientifici per quello che sono realmente, un concentrato di contributi salutistici senza i quali l’uomo non si sarebbe probabilmente mai evoluto diventando specie intelligente e dominante.
Dei cereali ne abbiamo ancora bisogno tutti i giorni e a noi è delegata la scelta di come e in che misura consumarli perché senza le loro preziose sostanze ci resterebbe ben poco da vivere malgrado le invettive dei vari detrattori.
Così invece di demonizzarli stupidamente cerchiamo di conoscerli in profondità prendendo in considerazione la loro struttura di origine, la versione che per prima è stata cucinata e tradotta in ricette, l’unica che può donarci i contributi positivi dei cereali al 100%.
Senza per questo sottovalutare i derivati, farine e sottoprodotti lavorati vari come la nostra italianissima e amata pasta, si tratta piuttosto dell’opposto, apprezzare meglio i tanti e famigliari derivati conoscendo prima meglio a tavola la loro primordiale origine.
Questo mio amato libro ve ne da l’opportunità, troverete divisi in comodi capitoli le diverse tipologie e varietà di cereali, mettendone in luce tutte le caratteristiche e supportando il tutto con squisite ricette che mi sono deliziato a sperimentare e perfezionare per quanto alla perfezione non si sia mai fine!!!
Tra classiche specialità tradizionali della cucina Italiana, visioni più internazionali e ricette in stile moderno e calibrato è  un libro tutto da scoprire, leggere avidamente e trasformare in manicaretti da fare invidia a chiunque dimostrando la poliedricità e gli apporti di salute dei cereali in chicchi!!!

Libro Chicchi nuovi e antichi in cucina 518


Tags: ,
Postato in Alimenti, Cibo, Libri, Mondo alimentare, Tecniche Nuove | Nessun commento »

Aggiungi un commento